Sospiro di sollievo City dalla FIFA arriva una multa, ma il mercato è “salvo”

Sospiro di sollievo City dalla FIFA arriva una multa, ma il mercato è “salvo”

I Campioni d’Inghilterra possono tirare un sospiro di sollievo: il  comitato disciplinare della FIFA ha sanzionato il club inglese con una multa di 375000 franchi ma è scongiurato il blocco del mercato

di Redazione Il Posticipo

Il Manchester City può tirare un sospiro di sollievo: il  comitato disciplinare della FIFA ha sanzionato il club inglese  per violazioni relative al trasferimento e alla registrazione internazionale di giocatori di età inferiore ai 18 anni con una multa di 375000 franchi.

COMUNICATO – La FIFA, attraverso un comunicato ufficiale ha spiegato che la multa è legata alla violazione dell’articolo 19. Le irregolarità sono relative al trasferimento internazionale e alla registrazione di giocatori sotto i 18 anni. Il City, ha anche ammesso le proprie responsabilità. E la questione si chiude con il pagamento di 37000 franchi svizzeri.

TIMORI – La somma da pagare, 275000 euro, corrisponde più o meno allo stipendio settimanale di uno dei tanti campioni della rosa dei Campioni d’Inghilterra. Per il City è una grande notizia: il timore del Manchester riguardava soprattutto il blocco dei trasferimenti. Era successo al Chelsea, era successo anche all’Atletico Madrid. La squadra allenata da Guardiola invece sarà libera di acquistare e cedere i giocatori sia nel gennaio che nel giugno del 2020.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy