Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Sorteggio bis, la rete non perdona: “Mbappè giocherà al Bernabeu, proprio come voleva Florentino Perez…”

(Photo by Matt Childs/Pool via Getty Images)

La UEFA ha ripetuto il sorteggio degli ottavi di finale di Champions League dopo i problemi con il primo tentativo. Le polemiche non mancavano prima e non mancheranno dopo, visti alcuni incroci certamente interessanti...

Redazione Il Posticipo

Se una cosa non riesce, meglio riprovarci, chissà la prossima volta non vada meglio. Con questo spirito, la UEFA ha ripetuto il sorteggio degli ottavi di finale di Champions League dopo i problemi con il primo tentativo. Le polemiche non mancavano prima e non mancheranno dopo, perchè esclusi Chelsea e Lille, che possono tranquillamente non cancellare le prenotazioni che magari avevano già fatto dopo il responso precedente dell'urna, nessuno ha visto sorteggiare di nuovo lo stesso avversario. A parte le italiane, con la Juventus che dallo Sporting Lisbona si ritrova il Villarreal e l'Inter, con un upgrade poco desiderabile da Ajax a Liverpool, come la stanno prendendo le altre?

SIMEONE - A prima vista va molto bene al Bayern Monaco, che dall'Atletico Madrid del Cholo Simeone si ritrova ad affrontare il certamente più malleabile Salisburgo. E il commento più ficcante su Twitter arriva dai tifosi...delle altre squadre tedesche, come il supporter dello Stoccarda che chiosa "ma era ovvio che andasse così". L'Atletico, che per primo ha lanciato l'allarme e ha chiesto la ripetizione, non sarà invece contentissimo, considerando che dovrà affrontare...una nemesi storica come Cristiano Ronaldo e il suo Manchester United. E infatti qualcuno prende il giro il Cholo: "Simeone vorrà che si ripeta il sorteggio un'altra volta, gli è toccato il suo peggiore incubo!". E qualcuno tira fuori le statistiche: "Negli ultimi 10 anni, l'Atletico ha subito solo quattro triplette. Tutte e quattro da Cristiano Ronaldo". Non esattamente il miglior dato possibile.

REAL-PSG - Ma nulla intriga come l'incrocio tra Real Madrid e Paris Saint-Germain. Ai Blancos nel sorteggio precedente era toccato il Benfica, dunque impossibile non pensare che a Madrid siano furiosi a ritrovarsi di fronte Messi e Neymar. E...Mbappè, che almeno fa fare un po' di risate a tutti, considerando che è il sogno neanche troppo segreto del presidente Perez. "Florentino ce l'ha fatta, Mbappè arriverà al Bernabeu prima del previsto, direttamente a marzo!", spiega un utente. "Il presidente mantiene sempre le promesse, Mbappè giocherà al Bernabeu, proprio come voleva lui", si accoda qualcun altro. Ma c'è anche chi spera che il numero uno del Real...faccia saltare di nuovo tutto. "Flore, chiama gli avvocati!", si auspica un utente. Come se il Presi...non ci avesse già pensato!