Sorteggi Champions: Pirlo riparte da dove aveva finito. Hakimi e Immobile a caccia di rivincite. Tori rossi… di rabbia

La Champions League regala enormi emozioni ma non solo in campo. I fremiti cominciano già dal sorteggio e spesso, come quest’anno, richiamano degli scenari particolari.

di Redazione Il Posticipo

La finale

La Champions League regala enormi emozioni ma non solo in campo. I fremiti cominciano già dal sorteggio e spesso, come quest’anno, richiamano degli scenari particolari. La Juventus pesca il Barcellona. Pirlo contro Koeman. Il grande esordiente contro l’esperto che deve rilanciare il Barça. Non solo, Andrea Pirlo ricomincia da dove aveva chiuso con il calcio in Europa ovvero  dalla… finale di Berlino. Il Maestro, infatti era in campo in quel 1-3 rimediato il 6 giugno 2015.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy