Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Sorteggi Champions, le reazioni dei tifosi avversari: in Baviera sono contenti, quelli del Porto sperano e quelli del Real…tremano!

Gli ottavi di Champions League sono definiti e la strada verso Istanbul è più chiara, anche se per qualcuno sarà più semplice e per altri parecchio più complicata. E dopo l'urna, parlano i tifosi. Sia quelli delle italiane che quelli delle...

Redazione Il Posticipo

L'urna ha parlato. Gli ottavi di Champions League sono definiti e la strada verso Istanbul è più chiara, anche se per qualcuno sarà più semplice e per altri parecchio più complicata. Le italiane (Juventus, Atalanta e Lazio) sapevano che i pericoli erano parecchi. I bianconeri, in prima fascia, avevano comunque la possibilità di incrociare una seconda pericolosa. La Dea e i biancocelesti avevano invece solamente clienti parecchio complicati e sapevano che la difficoltà sarebbero comunque state parecchie. Alla fine i campioni d'Italia incroceranno il Porto, mentre va peggio a Lazio e Atalanta: per la banda Inzaghi c'è il Bayern Monaco, mentre la Dea pesca il Real Madrid.

 (Photo by Franck Fife/Pool via Getty Images)

REAZIONI - E dopo l'urna, parlano i tifosi. Sia quelli delle italiane che quelli delle avversarie. I primi a prendere la parola sono...quelli del Barcellona, che ringraziano il cielo di non dover incontrare subito il Bayern dopo l'8-2 dello scorso anno. "Grazie alla Lazio per aver preso il Bayern". Non che ai blaugrana vada benissimo, visto che arriva comunque il PSG.

I biancocelesti sanno che il sorteggio non li ha premiati, ma non per questo si buttano giù

E qualcuno pensa a richiamare le vecchie glorie...

I bavaresi, dal canto loro, sembrano molto soddisfatti. E c'è chi ricorda la sfida tra due...ex centravanti del Borussia!

Gli juventini sembrano i più felici del lotto: "È andata di lusso" chiosa qualcuno, dopo aver visto il match-up con il Porto. Occhio però, perchè solitamente queste dichiarazioni di entusiasmo non sono molto di buon augurio...

Anche perchè i portoghesi non la vivono malissimo: "Non un cattivo sorteggio per il Porto, Juventus ovviamente favorita ma fare risultato in casa potrebbe cambiare tutto"

E c'è chi sostiene che la Juventus "non era una delle avversarie più pericolose..."

E tra Real e Atalanta, chi è più spaventata? Difficile a dirsi, perchè da Madrid arriva un messaggio chiaro: la Dea incute timore: "La difesa dovrà migliorare moltissimo se vogliamo passare il turno"

La crisi interna, però, fa sperare. "L'Atalanta ha un problema con Gomez, che se ne andrà. Se il Real non passa sarà un disastro"

La verità? È che incontrare l'Atalanta non fa comunque piacere a nessuno... "Saranno dolori di testa per la nostra retroguardia..."

Insomma, ognuno ha detto la sua. Ma come sempre, a parlare per tutti...sarà il campo.

Potresti esserti perso