calcio

Sorpasso Barça in vantaggio per Agüero

(Photo by Gareth Copley/Getty Images)

Rivoluzione. Il Barcellona pianifica una nuova squadra e ha già qualche idea su chi debba farne parte. uno di questi è Sergio Agüero.

Redazione Il Posticipo

Il Barça vuole cominciare una nuova era. Dopo la tragica eliminazione dalla Champions League dello scorso anno, il club ha optato per la tabula rasa.  Nuovo allenatore, nuovo presidente e tanti nuovi buoni propositi. Anche sul mercato. Il futuro è da pianificare al netto dei risultati. Anche perché non vi sono moltissime opzioni. Una di questi è Sergio Agüero.

FAVORITI - Stando a quanto riporta Sport, storicamente molto vicino alle vicende del Barça, il club è tornato in testa alla corsa per la firma del Kun  che ha già annunciato il suo addio al City dopo tanti gol e successi. Secondo la testata spagnola, però, il Barça sebbene sia largamente favorito per portare l'argentino in balugrana, non è disposto a fare follie economiche per lui. Anche perché il suo arrivo non dovrebbe escludere l'arrivo di altri profili già accostati al rinnovo del parco attaccanti. Sul taccuino ci sono sempre Haaland o Lautaro Martinez dell'Inter. Qualora il Kun volesse finire la carriera al Camp Nou, quindi, non dovrà avere pretese astronomiche.

 SAO PAULO, BRAZIL - JULY 06: Sergio Aguero of Argentina celebrates after scoring the opening goal with teammate Lionel Messi during the Copa America Brazil 2019 Third Place match between Argentina and Chile at Arena Corinthians on July 06, 2019 in Sao Paulo, Brazil. (Photo by Alexandre Schneider/Getty Images)

MA - Le condizioni contrattuali proposte dalla Juventus di cui si parla in Spagna, di circa 10 milioni a stagione per due anni, non sarebbero garantite dai blaugrana (che addirittura sembrerebbe voler abbassare ulteriormente il monte ingaggi) ma il Barça avrebbe addirittura chiesto ad Agüero di non affrettare la decisione. Il club vuole darsi il tempo di analizzare tutti gli scenari di mercato anche perché può anche giocarsi un paio di assi nella mancia. In primis, la ragionevole certezza di garantire un posto da titolare, gradito al giocatore. All'aspetto tecnico poi si abbina il fattore sentimentale.  L'approdo di Aguero potrebbe essere anche un modo per provare a convincere Messi a restare per qualche altro anno, vista l'amicizia e l'intesa che lega i due da anni. Certo, l'attaccante esperto che servirebbe per far bene in Europa è lì, libero e pronto. Aspetta solo una chiamata e una proposta convincente.