Solskjaer conferma la strigliata a Lukaku: “Ho parlato con lui dei test fisici, mettiamola così…”

Solskjaer conferma la strigliata a Lukaku: “Ho parlato con lui dei test fisici, mettiamola così…”

Il mistero dei test fisici di Lukaku è stato, almeno per Inter e Juventus, parecchio più interessante della partita del Manchester United contro il Milan. E al tecnico dei Red Devils è stata fatta una domanda al riguardo. La risposta? In puro stile Solskjaer…

di Redazione Il Posticipo

Il mistero dei test fisici di Lukaku è stato, almeno per Inter e Juventus, parecchio più interessante della partita del Manchester United contro il Milan. L’attaccante dei Red Devils aveva pubblicato su Twitter i dati dei test dello United, che dimostrano che è il secondo calciatore più veloce della squadra. Un modo come un altro per rispondere alle tante critiche mosse al belga, che viene spesso ritenuto lento e che, visto che non sta giocando, sarebbe anche fuori forma. Il gesto, però, ha causato parecchie reazioni, se non altro perchè Lukaku è protagonista di una saga di mercato che non è ancora conclusa.

FURIOSO – E quindi, come è comparso, il test è sparito. Una richiesta della società, segnalava il Telegraph qualche ora fa. Certo, spifferare a tutti i dati fisici della squadra non è un’ottima idea e più di qualcuno aveva suggerito che il più furioso per la questione fosse Solskjaer. Ovviamente, parlando con la stampa dopo il match vinto ai rigori con il Milan, al tecnico è stata fatta una domanda al riguardo. La risposta, come riporta il Daily Express, è in puro stile Solskjaer. Che non per niente quando era calciatore era soprannominato “l’assassino con la faccia da bambino”. E anche ora che è in panchina, sa come lanciare un messaggio.

NESSUNA NOVITÁ – “Ho parlato con Romelu al riguardo, mettiamola così. E con questo il caso è chiuso”. Quindi, post cancellato su diretta indicazione del tecnico. Che nelle interviste conferma di voler tenere Pogba: “Non ho alcun dubbio che sarà ancora un calciatore del Manchester United”. Su Lukaku, invece, il norvegese ha tagliato decisamente corto, sorvolando sul mercato del belga con un semplice “no, non ci sono novità”. Il che fa sperare sia la Juventus che l’Inter, spettatrici molto interessate della querelle tra l’attaccante e il suo allenatore. L’importante è che entrambe le squadra che lo cercano siano chiare su una regola: niente test fisici sui social. Anche Conte e Sarri potrebbero non prenderla bene…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy