Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Sogno Real, Ancelotti può vincere la Liga al Wanda Metropolitano

Sogno Real, Ancelotti può vincere la Liga al Wanda Metropolitano

Il progetto che coltivano alla casa Blanca è molto chiaro e inizia a prendere forma.

Redazione Il Posticipo

Ancelotti ha una pazza idea, ma non campata troppo in aria. Festeggiare la sua prima Liga... nel derby con l'Atletico in casa dei colchoneros. Tutto lascia credere che con otto partite e un cospicuo vantaggio in classifica, i blancos possano detronizzare gli uomini di Simeone. Niente però sarebbe paragonabile all'idea di riconquistare il titolo al Wanda Metropolitano.

DESTINO - Allo status quo, il Real Madrid è vicinissimo alla possibilità di vincere la Liga al Metropolitano . Per centrare l'obiettivo dovrebbe arrivare alla 35esima giornata con una distanza di almeno dieci punti sul rivale. Traguardo che è a portata di mano, perché è proprio questa la distanza che separa i blancos dai colchoneros . Resta da capire cosa ne pensino le altre due rivali, Siviglia e Barcellona. I catalani sembrano avere più fiato, probabilmente è la squadra più in forma del campionato spagnolo e non solo, ma nessuno è mai riuscito a vincere un campionato a otto giornate dalla fine del campionato con nove punti di svantaggio, ammesso che il Barça riesca a vincere entrambe le gare che deve giocare.

WANDA - Indipendentemente da quello che succede, Ancelotti ha il destino nelle proprie mani. I conti, come riportato da AS, sono piuttosto semplici: se il Real arriva alla 35esima giornata di campionato con una distanza massima di nove o più punti dal Barcellona e Atletico ​​si giocherà il suo primo match ball  Al Wanda Metropolitano. Se il Real si presentasse al Derby con 10, 11 o 12 punti potrebbe comunque festeggiare con due risultati su tre. Qualora mancasse il bersaglio, sembra comunque solo questione di tempo. Tuttavia il progetto che coltivano alla casa Blanca è molto chiaro.

INCUBO - Ristabilire la supremazia cittadina nella sfida più sentita della stagione attraverso la riconquista del campionato significherebbe scrivere una pagina storica del club. All'Atletico, fra l'altro, ne sono ben consapevoli. E la sponda colchonera della capitale spagnola ha un solo modo per evitare l'amarezza, ma è abbastanza complicato... ovvero vincere la Champions. In una ipotetica finale, fra l'altro ci potrebbe essere la terza edizione della stracittadina di Madrid in salsa internazionale. E anche in quel caso i precedenti con il Real non aiutano, anzi alimentano l'incubo.