Smalling punge Messi: “Fatti sotto!”… e i tifosi dello United lo criticano sui social

Smalling punge Messi: “Fatti sotto!”… e i tifosi dello United lo criticano sui social

Il difensore del Manchester United si mostra ottimista alla vigilia della sfida col Barcellona all’Old Trafford. Ma i tifosi dei Red Devils non sembrano dello stesso avviso…

di Redazione Il Posticipo

Spalle larghe e tanto ottimismo. Chris Smalling fa la voce grossa alla vigilia dell’andata dei quarti di finale col Barcellona all’Old Trafford e lancia la sfida a Lionel Messi… senza paura! Il centrale inglese classe ’89 non ha paura di sfidare i campioni di Spagna dopo aver fatto agli ottavi l’impresa col Psg, ribaltato nella gara di ritorno dopo la sconfitta dell’andata. Quando dall’altra parte ci sono i blaugrana però ci sono tanti trofei e molta esperienza: sarà per questo che i tifosi dello United hanno bocciato l’ottimismo del difensore?

OTTIMISMO SMALLING – Il difensore dello United non vede l’ora di affrontare la Pulce come riportato dal Sun: “Non ho mai sfidato Messi in gare ufficiali, ma solo nelle amichevoli e nella preseason. Non vedo l’ora di giocarci contro. Spero di riuscire a limitarlo il più possibile. Sappiamo che è un calciatore di livello mondiale ed è un duello che mi gusterò. E quindi gli dico ‘fatti sotto’!”. Una buona idea quella di stuzzicare la Pulce? Probabilmente no, anche perchè Messi è già solitamente immarcabile, figurarsi se qualcuno decide anche di toccarlo nell’onore.

 

PAURA – E quindi i tifosi dello United hanno preso davvero male la sfida del loro difensore. “Smalling che dice a Messi ‘fatti sotto’ è la cosa più spaventosa che ho letto nel 2019” è uno dei commenti più in voga su Twitter. E il fatto che il difensore abbia scelto di prendere in giro proprio il miglior giocatore degli avversari (e forse del mondo) non è stato particolarmente apprezzato. “Di tutti quelli che poteva scegliere Smalling per punzecchiare, proprio Messi?”. Eppure il difensore è davvero convinto che lo United può fare bene contro i blaugrana. “Dobbiamo attenerci al piano di gioco come abbiamo fatto contro il PSG”. Del resto, se i Diavoli Rossi sono riusciti a fermare Mbappè, forse c’è qualche speranza anche con Messi!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy