Sirigu: “Questo è un gran gruppo, i giovani sono pronti per alti livelli”

Capitano di giornata. Una bella soddisfazione per uno della “vecchia guardia”.

di Redazione Il Posticipo

Capitano della nazionale. Il novantesimo. Con la maglia del Torino. Una bella serata anche per Sirigu che ha parlato al termine della sfida vinta contro l’Estonia. Una serata non indimenticabile ma comunque importante.

CAPITANO – Sirigu è sceso in campo indossando la fascia. “Una bella gratificazione, non capita spesso. Ci godiamo il momento sono contento per la mia famiglia. Sono felice anche per il Torino era da tanto che un granata non era capitano abbiamo ripreso una tradizione importante”.

GRUPPO – L’Estonia è un avversario non esaltante, ma la squadra è rimasta sul pezzo. “Questo è un gruppo molto forte e sano che ha assorbito anche l’esordio di molti ragazzi che si sono subito integrati e hanno esordito senza grandi problemi. Qui tutti si sentono a proprio agio e in campo si vede”.

CALCIO – L’importante è stato giocare proseguendo sul canovaccio richiesto dal CT. “Credo sia fondamentale seguire il nostro credo calcistico. Spesso contro avversari facili la nazionale è stata protagonista di qualche “frittata”. Abbiamo tanti ragazzi in gamba, pronti a giocare ad alti livelli e credo che sia un percorso fondamentale per la crescita di un professionista”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy