Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Simeone: “Guardiola è bravissimo ma ha sempre allenato calciatori straordinari”

MUNICH, GERMANY - MAY 03:  Josep Guardiola manager of Bayern Munich and Diego Simeone head coach of Atletico Madrid shake hands prior to the UEFA Champions League semi final second leg match between FC Bayern Muenchen and Club Atletico de Madrid at Allianz Arena on May 3, 2016 in Munich, Germany.  (Photo by Alexander Hassenstein/Bongarts/Getty Images)

Dopo lo United, all'Atletico tocca il City. Sfida che si traduce in Simeone contro Guardiola. Due filosofie a confronto.

Redazione Il Posticipo

Dopo lo United, all'Atletico tocca il City. Sfida che si traduce in Simeone contro Guardiola. Due filosofie a confronto. Al di là della sfida fra i campioni di Spagna e quelli d'Inghilterra, Atletico e City è l'incrocio fra due mondi. E il Cholo lo ricorda, ammettendo la bontà del lavoro di lavoro ma anche la... sua fortuna. Le parole del tecnico argentino in conferenza sono riprese da AS.

APPREZZAMENTO - Simeone non nasconde il suo apprezzamento per il City e il calcio che riesce a esprimere. ma non ritiene totalmente chiusi i giochi. "Rispetto allo United, il City ha un calcio veloce, diretto ma anche di posizione. Credo che dovremmo alzare di parecchio l'asticella rispetto a tre settimane fa. Probabilmente sono più forti di noi ma si gioca in due partite. e 180' sono davvero lunghi. Noi cercheremo di arrivare dove pensiamo di poter far del male, mantenendo invariate le nostre caratteristiche. Questa filosofia di gioco ci rende competitivi da diversi anni. Anche lo scorso anno Bayern Monaco e City sembravano favoriti ma poi la Champions l'ha vinta il Chelsea. E comunque, chiunque sia arrivato fra le prime otto a questo pinto aspira a raggiungere la finale. Spero che vinca chi se lo merita."

MUNICH, GERMANY - MAY 03:  Josep Guardiola manager of Bayern Munich and Diego Simeone head coach of Atletico Madrid shake hands prior to the UEFA Champions League semi final second leg match between FC Bayern Muenchen and Club Atletico de Madrid at Allianz Arena on May 3, 2016 in Munich, Germany.  (Photo by Alexander Hassenstein/Bongarts/Getty Images)

GUARDIOLA - Simeone è già riuscito nell'impresa di eliminare Guardiola dalla Champions, ma non ritiene chela sfida si debba ridurre a uno scontro fra i due tecnici.  E non risparmia comunque una stoccatina al collega rivale. "Entrambe le squadre sono complete, sebbene abbiano caratteristiche completamente diverse Sarà una partita di calciatori, anche se cercheremo di dare il nostro contributo dalla panchina. Apprezzo molto la ricerca del calcio d'attacco del City. Hanno talento e cultura del lavoro. Guardiola è un grande tecnico ma ha anche avuto giocatori eccezionali a sua disposizione. Nella mia carriera non ho mai allenato tutti insieme e nel fiore delle gioventù Messi, Iniesta, Xavi e Piqué".