Si salvi chi può, cioè… nessuno: Kane ha segnato a tutte le squadre affrontate in Premier

Difficile, se non impossibile, mettersi in salvo da… un Uragano, in inglese hurricane. O meglio Harry Kane. Non c’è scampo: ha segnato a tutte le squadre che abbia affrontato in Premier League.

di Redazione Il Posticipo

Difficile, se non impossibile, mettersi in salvo da… un Uragano. Harry Kane è l’unico calciatore nei migliori campionati europei ad aver già raggiunto la doppia cifra sia nei gol che negli assist in questa stagione. Insomma. Si salvi chi può. Appunto, chi può. Perché in Premier, non c’è riuscito nessuno.  Chi gioca contro Harry Kane deve rassegnarsi all’ineluttabile. Quasi impossibile trovare rifugio: il centravanti del Tottenham  ha aggiunto il Leeds alle sue vittime e chiuso il cerchio. Ha segnato a tutte le squadre che abbia affrontato in Premier League.

SI SALVI CHI PUÒ – Il dato viene riportato dall’account Twitter di SkySport dedicato alle statistiche. Grazie al gol realizzato contro la squadra di Bielsa, Harry Kane raggiunge un traguardo quasi irraggiungibile per molti colleghi: aver fatto male, almeno una volta a ogni singola squadra incontrata in campionato. Il Leeds, per l’esattezza, è la trentesima squadra alla quale l’attaccante della nazionale inglese è riuscito a segnare. E nei commenti del tweet citato, si leggono spesso commenti come “e c’è ancora qualcuno che lo critica”. Ma c’è un commento ironico che sottolinea un dato interessante: sono 31, le squadre che hanno subito gol da Kane. Perché nel conteggio, va inserito anche… il Tottenham.

(Photo by John Walton – Getty Images)

AUTORETE  – Sì, perché un suo celebre autogol è passato alla storia. Si tratta dell’autorete messa… a segno nella sfida contro lo Swansea nel 2015. In una partita pareggiata da Christian Eriksen. Sistemati i conti, non resta che capire quale siano le squadre che hanno sofferto maggiormente la furia dell'”Hurricane”. La vittima preferita d è il Leicester City. Nella sua personalissima…. caccia alle volpi Kane ha segnato 14 gol. Trattate piuttosto male anche le concittadine. Nei derby londinesi Kane si è fatto sentire soprattutto contro il West Ham e l’Arsenal con 11. Con il tempo, però si è anche specializzato nel giocare con e per i compagni. E soprattutto in questa stagione si sta facendo notare e apprezzare anche per gli assist soprattutto a Son.  Il coreano ha segnato 12 gol e fornito cinque assist. Il centravanti inglese oltre 10 gol e 11 assist. Per la serie: attenti a quei due.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy