Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

il post

Sheva amaro: “Imprecisi nelle scelte. Adesso vinciamo le prossime due, avversari alla nostra portata”

BUCHAREST, ROMANIA - NOVEMBER 30: Andriy Schevchenko, manager of Ukraine arrives at the UEFA Euro 2020 Final Draw Ceremony at the Romexpo on November 30, 2019 in Bucharest, Romania. (Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

L'Ucraina gioca una buona partita ma riesce a perderla due volte

Redazione Il Posticipo

L'Ucraina gioca una buona partita ma riesce a perderla due volte. Va sotto due a zero. Poi riesce a segnare due gol in pochissimi minuti che rimettono in carreggiata la squadra di Shevchenko che paga però una ingenuità nel finale. Sconfitta amarissima, anche per come è maturata. Il CT dell'Ucraina analizza la sfida ai microfoni di Sky Sport.

AMARO - Difficile digerire una sconfitta del genere, specialmente dopo aver raggiunto il pareggio dopo aver subito il doppio svantaggio. Shevchenko recita un mea culpa. "Abbiamo perso la partita negli ultimi minuti, quando abbiamo pagato una indecisione che a certi livelli non possono essere perdonato. In ogni caso la squadra è stata poco incisiva, specialmente nel primo tempo quando non siamo riusciti a essere pericolosi soprattutto nelle scelte. La squadra ha costruito diverse azioni, ha anche creato tante possibilità per chiudere attacchi veloci ma ha sbagliato spesso l'ultimi passaggio".

REAZIONE - Resta comunque la b0ntà della reazione. La squadra ha saputo raddrizzare la partita giocando comunque in trasferta. Un segnale evidente di personalità che lascia ben sperare per il proseguo del girone. "Il ritorno in partita e il carattere è stato apprezzabile. La squadra ha saputo mantenere la calma, poi anche i cambi ci hanno aiutato. Si è alzato il baricentro e portando più avanti il pressing l'Olanda è andata sotto pressione. A pochi secondi dalla fine, purtroppo, poi, è arrivato il 3-2. Al netto del risultato sono comunque soddisfatto della prestazione. La squadra ha saputo esprimersi bene e l'Ucraina ha mostrato di essere all'altezza della situazione. Siamo consapevoli che questo torneo permette di passare il turno anche facendo qualche punto in classifica. Oggi uno sarebbe stato molto utile. Adesso cerchiamo di riposare perché ci aspettano altre due partite. Possiamo e dobbiamo vincere le prossime due partite perché sono entrambe alla nostra portata".