Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Shearer: “L’acquisto decisivo per la lotta al titolo è Lukaku, anche più di Kane”

SAINT PETERSBURG, RUSSIA - JUNE 12: Romelu Lukaku of Belgium celebrates after scoring their side's third goal during the UEFA Euro 2020 Championship Group B match between Belgium and Russia on June 12, 2021 in Saint Petersburg, Russia. (Photo by Evgenia Novozhenina - Pool/Getty Images)

Il capocannoniere di tutti i tempi della Premier ritiene che il belga possa spingere la squadra di Tuchel a lottare per il titolo.

Redazione Il Posticipo

Alan Shearer appoggia l'acquisto di Lukaku. Anzi, lo ritiene decisivo per spostare gli equilibri nella lotta al titolo., anche più dell'eventuale arrivo di Harry Kane al City. Il capocannoniere di tutti i tempi della Premier, uno che di gol se ne intende insomma, ritiene che il belga possa spingere la squadra di Tuchel a lottare per il titolo.

EQUILIBRIO - Shearer ritiene che la Premier 2021/2022 sarà molto più equilibrata. "Mi aspetto un campionato molto più combattuto al vertice rispetto all'ultima stagione. Vedo quattro squadre che possono ambire al titolo. Le due di Manchester, il Chelsea e il Liverpool. Lo United ha peccato di continuità, ma è il club che sinora si è mosso meglio sul mercato. Il Liverpool si è mosso poco, ma ha recuperato i difensori centrali, ed adesso è nuovamente competitivo anche se hanno perso qualcosina a centrocampo con l'addio di Wijnaldum. Il City è la favorita, e resta da capire se riuscirà ad arrivare a Kane".

 BENEVENTO, ITALY - SEPTEMBER 30: Romelu Lukaku of FC Internazionale celebrates with Alexis Sanchez after scoring the opening goal during the Serie A match between Benevento Calcio and FC Internazionale at Stadio Ciro Vigorito on September 30, 2020 in Benevento, Italy. (Photo by Claudio Villa - Inter/Inter via Getty Images)

LUKAKU - Shearer si concentra poi su Lukaku: "Tutti aspettano di capire cosa accadrà con Kane. Il ragazzo vuole lasciare il club ed è comprensibile. Chiunque vorrebbe giocare nel City, dove vi è grande possibilità di vincere. Credo che a Manchester segnerebbe anche di più, vista l'abbondanza di creatività negli ultimi metri. Sarei molto sorpreso se Harry restasse al Tottenham ma se dovesse unirsi al City non sarebbe un acquisto decisivo ai fini del titolo. Credo che il vero colpo in attacco sia stato quello del Chelsea, che ha acquistato Lukaku. La sua presenza renderà i blues competitivi per il titolo. Nello scorso anno la squadra ha lasciato troppi punti per strada proprio perché priva di un finalizzatore. Lukaku segnerà parecchi gol. A 28 anni ha raggiunto l'apice della sua carriera e l'esperienza in serie A gli è servita moltissimo. All'Inter ha mostrato tutto il suo potenziale ed è migliorato molto da quando ha lasciato il Manchester United.  Ora è un giocatore migliore completo. E poi ha tanta voglia di vincere e di far dimenticare la sua prima esperienza al Chelsea".