Setien critica Arthur e la madre del brasiliano non ci sta: “Adesso cominciano anche a trovare difetti al giocatore…”

Nell’ambito della trattativa che dovrebbe portare Arthur alla Juventus, Setien ha avuto parecchio da dire riguardo il suo centrocampista, spiegando per filo e per segno cosa non ha funzionato nell’esperienza del brasiliano al Camp Nou. Il che ha fatto infuriare…la madre del calciatore

di Redazione Il Posticipo

Quella che riguarda il passaggio di Arthur Melo alla Juventus (e il contestuale approdo di Miralem Pjanic al Barcellona), più che una trattativa sembra una partita a scacchi. A momenti sembra tutto arrivato a termine, altre volte arrivano segnali di distanza. Ed è stato anche il turno dei due allenatori recitare il proprio ruolo in questa strana commedia. Sarri si è arrabbiato (chissà quanto davvero e quanto…per necessità), spiegando che non parlerà di Arthur in quanto calciatore del Barcellona. In compenso Setien ha avuto parecchio da dire riguardo il suo centrocampista, spiegando per filo e per segno cosa non ha funzionato nell’esperienza del brasiliano al Camp Nou.

RABBIA – Il che ha fatto infuriare…la madre del calciatore. Che, come succede ormai con una certa frequenza, ha espresso il suo parere attraverso i social network. La signora ha commentato su Twitter uno status in cui venivano riassunte le dichiarazioni di Setien. Le frasi incriminate sono le seguenti: “Arthur non è nè il primo nè l’ultimo ad arrivare in un club con grandi aspettative e a non rispettarle. Chissà, forse gli è mancata continuità. Non è facile cambiare cose che gli hanno detto altri allenatori, come tenere il pallone quando invece noi vogliamo giocare a due tocchi”. Una critica che alla madre di Arthur non è piaciuta. E la risposta è abbastanza piccata. “Mio Dio, adesso cominciano anche a trovare difetti al calciatore”.

REAZIONI – Il che sottintende, neanche troppo velatamente, che all’Arthur uomo a Barcellona ne hanno trovati già abbastanza. In effetti, il tecnico non ha speso parole di enorme dispiacere al pensiero dell’addio del brasiliano. Va meglio con la tifoseria, almeno con la parte che ha deciso di commentare lo status della madre del centrocampista: “Signora, convinca suo figlio a non accettare l’offerta, in capo a un anno questa dirigenza se ne sarà andata. Noi veri tifosi del Barça non lasceremmo mai andare il successore di Xavi”, spiega un aficionado culè. Un complimento enorme, che fa decisamente da contraltare alla sfilza di piccoli e grandi difetti elencati da Setien…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy