calcio

Una Serie A poco…British, tra molte delusioni e pochi successi

Redazione Il Posticipo

Bisogna tornare indietro di parecchi anni per trovare un precedente gallese. Era la stagione 1987/88 e a Torino, sempre sulla sponda bianconera, approdava l'altro dragone Ian Rush, l'attaccante più desiderato d'Europa. Ma nella sua unica stagione italiana, prima di tornare al Liverpool, Rush gioca ben 29 partite segnando soltanto 7 gol. Certo, c'è chi ha fatto peggio ma né la Juve era rimasta soddisfatta, né il calciatore stesso, incapace di adattarsi al calcio italiano. Amici come prima.

Potresti esserti perso