Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Serie B: fra Campioni del Mondo, regine e record c’è tanto da scoprire…

Serie B: fra Campioni del Mondo, regine e record c’è tanto da scoprire…

La Serie B parte senza le tre squadre con più presenze nella storia della serie cadetta, ma ha comunque tanto da raccontare...

Redazione Il Posticipo

REGINE

 BRESCIA, ITALY - NOVEMBER 04: Andrea Caracciolo of Brescia Calcio celebrates after scoring the opening goal during the Serie B match between Brescia Calcio and Venezia FC at Stadio Mario Rigamonti on November 4, 2017 in Brescia, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)
—  

La serie B 2020/2021 inizia con la sfida fra due Campioni del Mondo ma ha diverse storie da raccontare.  L'edizione del campionato ha, ai nastri di partenza, solo una delle tre squadre più presenti nella storia del campionato cadetto. Il Brescia prenderà parte al suo 64esimo campionati. Il Verona (53) continua a giocare in A e sperano di restarci più a lungo possibile. Il Modena (50), invece proverà a tornarci il prima possibile. La striscia più lunga di presenze è invece dell'Ascoli, ininterrottamente in b dal 2015/2016. I bianconeri giocheranno la loro ventiseiesima stagione in B.

CAMPIONI DEL MONDO

—  

Frosinone - Parma, ha il sapore del 2006 in panchina e in campo. Buffon però ha un doppio record. Il portiere del Parma  giocherà la seconda stagione in cadetteria fregiandosi del titolo. La prima volta era stata nella stagione 2006/2007 quando militava nelle file della Juventus retrocessa in B dopo la sentenza del giudice sportivo in seguito alla famosa "calciopoli".

 

SOLO UNA VOLTA

 Undated: Michel Platini (centre) of Juventus and Cerezo of Roma AS in action during an Italian League Division One match at the Olympic Stadium in Rome. Roma AS won the match 3-0. Mandatory Credit: Allsport UK /Allsport
—  

Le società che hanno raccolto il maggior numero di promozioni sono Atalanta e Brescia,  con dodici e undici scalate alla massima serie a testa. Curiosamente, invece, fra chi è riuscito a salire solo una volta, vi sono due big: Juventus e Roma. Ovviamente, perché sono state in B solo una volta nella loro storia. E sono state sia Campioni d'Italia che primi in serie cadetta.

DOPPIO SALTO

 (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)
—  

In B, la  Spal ha tanto da raccontare: ha vissuto la doppia retrocessione dalla A alla C come ha vissuto una scalata straordinaria quattro anni fa. Il doppio salto, fra l'altro non è più così complicato come nel passato: l'impresa è riuscita agli emiliani insieme con il Benevento. Nelle ultime cinque stagioni è successo anche al Frosinone, al Parma e al Lecce. Alessandria, Como, Perugia e Ternana sono liberi di sognare.

BOMBER

—  

Il re dei marcatori in serie B è Stefan Schwoch: l'attaccante, un vero specialista della categoria, ha segnato 135 reti. A una sola rete di svantaggio c'è Cacia, mentre a 132 c'è Caracciolo. L'attaccante del Brescia però, rispetto a chi lo precede, vanta la migliore media realizzativa: 0,46 a partita. E tutti segnati con una sola maglia. Ovviamente quella del Brescia.

 

SPECIALISTI

 MILAN, ITALY - MARCH 09: (L-R) Javier Zanetti, Gigi Simoni and Paula Zanetti attend FC Internazionale 110 Years Anniversary at Hangar Pirelli on March 9, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Claudio Villa - Inter/FC Internazionale via Getty Images)

MILAN, ITALY - MARCH 09: (L-R) Javier Zanetti, Gigi Simoni and Paula Zanetti attend FC Internazionale 110 Years Anniversary at Hangar Pirelli on March 9, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Claudio Villa - Inter/FC Internazionale via Getty Images)

—  

In tanti cercheranno la scalata alla serie A, ma chi sono i tecnici che vantano il maggior numero di promozioni? Il re è Gigi Simoni che ne ha collezionate ben sette con Genoa e Cremonese (2 a testa) Ancona, Pisa e Brescia. A quota 5 Mondonico, Fascetti e Sonetti. Medaglia di bronzo per Bolchi, Iachini, Galeone, Reja e Novellino con quattro scalate ciascuno.