Sergio Ramos, video e promessa. “Se c’è un calcio di rigore lo tiro”

Il capitano della Spagna alla fine ha deciso di parlare, ma attraverso un video.

di Redazione Il Posticipo

l capitano della Nazionale, Sergio Ramos , è stato il grande assente nella conferenza stampa prima della partita contro la Germania  scatenando le voci di calciomercato. Era l’uomo più atteso, si è fatto desiderare, ma alla fine ha parlato. Non del contratto da rinnovare con il Real. Solo di nazionale. E ha promesso che non si tirerà indietro se ci sarà da calciare un rigore.

VIDEO – Ramos, come riportato dal Mundo Deportivo, non ha risposto alle domande dei giornalisti, ma la Federazione ha comunque pubblicato le sue parole sul profilo twitter. Un modo per accontentare i tifosi della Spagna e non alimentare polemiche con il Real. Non a caso si parla di record di presenze… e calci di rigore. “È un orgoglio superare una leggenda come Buffon. Alla fine, quando inizi, non pensi di poter arrivare così in alto. Qui a Siviglia ho passato moltissimo tempo ad allenarmi. Dietro questo traguardo c’è molto impegno e tanta perseveranza. Alla fine è quello il segreto. E finché ne avrò voglia, continuerò”.

RIGORE – Inevitabile parlare anche del doppio errore dal dischetto. Ramos ha già archiviato la serataccia con la Svizzera. “Se ci fosse un altro rigore ovviamente lo tirerei. E se non affrontassi  la situazione, smetterei di essere me stesso. Credo che quando ci si presenti sul dischetto, molto è legato allo stato d’animo. Se in quel momento non ci si sente sicuri, meglio lasciare il compito a un compagno”.

GERMANIA – Analisi anche dell’avversario. Una sfida, quella contro la Germania senza un domani. O la Spagna vince, o è fuori dalla Final Four. E i due punti persi in Svizzera peserebbero ancora di più. “Ci giochiamo una finale contro una squadra che era Campione del Mondo prima della Francia. Questa sfida, oltre a essere entusiasmante, ci aiuterà a capire quali siano le nostre potenzialità e sino a dove possiamo spingerci”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy