Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Sergio Ramos non convocato, El Loco Gatti attacca il CT: “Luis Enrique non capisce niente di calcio”

(Photo by Denis Doyle/Getty Images)

Il fatto che Sergio Ramos non sia stato convocato fa discutere molto. Tra le varie voci, fa rumore quella di Hugo 'el Loco' Gatti, secondo cui il CT della Spagna...non capisce niente di calcio!

Redazione Il Posticipo

I campionati sono finiti e l'Europeo si avvicina. I Ct delle varie nazionali hanno diramato le liste dei convocati. Come al solito ci sono le presenze a sorpresa che fanno discutere e le assenze che fanno alzare i polveroni. Sorprende che sia stato convocato Karim Benzema per la Francia, Laporte (che ha appena ricevuto il passaporto iberico) per la nazionale spagnola e la, forse, conseguente assenza di Sergio Ramos. Il fatto che il Gran Capitan non sia stato convocato fa discutere molto. Tra le varie voci, fa rumore quella di Hugo Orlando 'el Loco' Gatti: "Luis Enrique non capisce niente di calcio".

POLEMICHE - La decisione di Luis Enrique di non convocare Sergio Ramos per il campionato europeo che comincerà tra poche settimane ha sollevato una serie infinita di polemiche. Molte persone considerano l'assenza di Sergio Ramos un vuoto incolmabile. Il difensore del Real Madrid, probabilmente vicino all'addio anche nel suo club, viene sostenuto da molti esperti e opinionisti come El Loco Gatti, ex portiere della nazionale argentina. L'ex River e Boca, oggi opinionista nel noto programma el Chiringuito, ha voluto dire la propria sulla mancata convocazione del Gran Capitan. Come riporta il Mundo Deportivo, Gatti è stato parecchio critico con il Ct della nazionale spagnola: "Ciò che Sergio rappresenta è intoccabile. Non sta poi così male, lo stanno massacrando. Da quando si è operato, tutti lo hanno attaccato”.

 (Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

INVIDIA - E Gatti ci vede una buona dose di motivi personali nella mancata convocazione del Gran Capitan. Che viene quindi attribuita a una scelta, peraltro abbastanza pericolosa in caso di fallimento, del CT. “La realtà è che Luis Enrique non lo ama. Né lui né quello che è stato il miglior difensore in Spagna, Nacho, e sta già dimostrando di non capire niente di calcio. La Spagna è invidiosa del Real Madrid. È provato e lo si vede per le strade”. Secondo Gatti questo affronto nei confronti di Sergio Ramos sarebbe l'ennesimo passo verso l'antimadridismo, un processo che starebbe prendendo sempre più piede in Spagna. Polemiche a parte, le convocazioni spettano a Luis Enrique ma chiunque sarà sorpreso di non vedere Sergio Ramos con la fascia di capitano in nazionale.