Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Sergio Ramos: confinato in una stanza, ma in casa non trovano le chiavi…

(Photo by Pablo Blazquez Dominguez/Getty Images)

La signora Ramos ha messo a punto tutte le misure necessarie per prevenire ulteriori infezioni all'interno della casa. Anche troppo.

Redazione Il Posticipo

Il Covid-19 non guarda in faccia nessuno. E anche Sergio Ramos ha contratto il virus che lo ha costretto a casa. Dove non ha vissuto momenti facilissimi. La villa è evidentemente abbastanza capiente da permettere a Sergio Ramos di isolarsi senza compromettere il ménage familiare ma neanche El Capitan pensava di ritrovarsi prigioniero della sua abitazione.

POSITIVO - Isolato, deve esserlo per forza. Sergio Ramos è risultato positivo al coronavirus poche ore prima della tua trasferta di Liverpool. Dunque è scattato il protocollo. Da due giorni il difensore del Real Madrid non esce di casa ed è confinato con la moglie, Pilar Rubio e i suoi quattro figli. La donna, impegnata in TV, ha lavorato a distanza a  "El Hormiguero" la sua trasmissione televisiva. E durante la videochiamata ha parlato di come stanno gestendo la reclusione a casa . Né lei né i suoi figli sono risultati positivi al test, ma per precauzione devono essere isolati. E la signora Ramos ha messo a punto tutte le misure necessarie per prevenire ulteriori infezioni all'interno della casa. Anche troppo.

RINCHIUSO - Da isolato a rinchiuso, il passo è breve. "Indossiamo maschere e guanti e se serve anche un piccolo schermo. Non posso prendere il covid, ho troppe cose da fare. Dunque abbiamo rinchiuso Sergio in una stanza. Il problema è che a volte non riusciamo a trovare la chiave. In ogni caso stiamo tutti bene. Anche i bambini. Siamo tutti risultati negativi. Per adesso procede tutto per il meglio. Sono solo un po' frustrata perché non posso uscire". Anche Sergio Ramos segue pedissequamente il protocollo. Il capitano del Real Madrid è comunque rimasto molto vicino alla squadra, sebbene a distanza, attraverso i social network. Su Instagram ha pubblicato immagini e storie su Instagram che fanno ben sperare. Sia per lo stato di salute che per il pronto rientro alla vita di tutti i giorni. El Capitan presto potrà tornare in campo e aiutare i compagni nel rush finale. "Pronto per la finale". Una promessa che intende mantenere.  A patto che i suoi bambini si ricordino dove sia quella benedetta chiave.