Semplici: “L’autogol ci ha condizionato ma ho fiducia nei miei ragazzi”

Semplici: “L’autogol ci ha condizionato ma ho fiducia nei miei ragazzi”

La Spal cede alla distanza con la Roma dopo aver trovato il vantaggio ma il tecnico dovrebbe restare al suo posto.

di Redazione Il Posticipo

La Roma chiude il 2019 all’Olimpico nel migliore dei modi. Tre gol alla Spal che cede alla distanza. Poi la maggiore qualità dei padroni di casa ha fatto la differenza: resta adesso da capire quale sarà il destino di Semplici.

LIMITI – La Spal è apparsa rassegnata al proprio destino nonostante il gol del vantaggio. E poi si è fatta male da sola: diciannove partite perse nell’anno solare. Un problema che evidentemente parte da lontano: Semplici commenta la sfida ai microfoni di Sky Sport: “Quest’anno è dura. Avevamo diverse assenze ma i ragazzi hanno dato tutto anche con grandi difficoltà. L’autogol ci ha condizionato poi abbiamo commesso l’ingenuità del rigore. Se dai questi vantaggi a squadre come la Roma poi diviene difficile”.

ESONERO – Difficile capire, adesso, se l’ombra di Iachini e Di Biagio si allungheranno immediatamente sulla panchina della Spal. Trapela che il tecnico dovrebbe restare al proprio posto.  “Allenando una squadra che lotta per la salvezza certe cose possono succedere. Sono convinto dei mezzi dei miei ragazzi. Episodi ci hanno portato via dei punti che potevano essere consoni alla validità della rosa. Se alla fine esci sconfitto serve qualcosa di più e diverso, ma possiamo uscire da questa situazione. Alla prossima”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy