“Sei stato incredibile!”: tutti abbracciano Simon Daniels, l’eroe che ha salvato la vita a Glenn Hoddle

“Sei stato incredibile!”: tutti abbracciano Simon Daniels, l’eroe che ha salvato la vita a Glenn Hoddle

Glenn Hoddle, ex stella del Tottenham ed ex CT della nazionale di Sua Maestà, ha rischiato di perdere la vita per un attacco cardiaco. E se potrà raccontare questa esperienza sarà solamente grazie alla prontezza di un vero e proprio eroe per caso.

di Redazione Il Posticipo

In una giornata già parecchio triste per il calcio inglese, con la tragedia aerea che ha colpito il Leicester, poteva esserci un motivo in più per abbattersi. Glenn Hoddle, ex stella del Tottenham ed ex CT della nazionale di Sua Maestà, ha rischiato davvero di perdere la vita per un attacco cardiaco, pochi minuti dopo essere andato in onda su BT Sport nella trasmissione Saturday Morning Sav. Ora Hoddle è ancora in condizioni abbastanza gravi e tutto il calcio inglese si stringe attorno a lui, ma se alla fine potrà raccontare questa esperienza sarà solamente grazie alla prontezza di un vero e proprio eroe per caso.

RIANIMAZIONE – Simon Daniels, membro della produzione di BT Sport, si è subito accorto che qualcosa non andava e non appena ha visto Hoddle cadere e sbattere la testa non ci ha pensato un secondo. Come riporta il Sun, Daniels, che fa anche parte della Thames Valley Police, si è lanciato sull’ex CT e ha cominciato a praticargli la respirazione bocca a bocca e le tecniche di rianimazione e primo soccorso. E i due minuti in cui tutto lo studio, con il fiato sospeso, ha assistito ai tentativi del membro dello staff di rianimare Hoddle potrebbero davvero aver salvato la vita al tecnico, che è poi stato portato immediatamente in ospedale. Un gesto davvero eroico, ma Daniels quasi si schernisce dell’improvvisa notorietà.

COMPLIMENTI – E con un Tweet ha raccontato la sua giornata speciale, ma senza pensare a se stesso, quanto a Hoddle. “Sono così felice che Glenn stia avendo le migliori cure possibili in ospedale. Ho fatto solo quello che era necessario per dargli qualche possibilità in più di lottare. I miei pensieri vanno alla sua famiglia. Ed è tutto merito del mio addestramento da poliziotto”. Sarà, ma l’intervento di Daniels vale parecchio e Robbie Savage, opinionista presente in studio anche lui, non usa mezzi termini. “È stata la peggiore esperienza della mia vita. Le mie preghiere sono per Glenn e per la sua famiglia, sono orgoglioso di tutto il team di BT Sport. Sono stati tutti eroici, soprattutto Simon”. Che ha ricevuto anche il tweet del vice-commissario della Thames Valley Police: “Ben fatto Simon! Mi dicono che tu sia stato incredibile”. E se prima o poi Glenn Hoddle tornerà in TV su BT Sport, avrà un amico davvero speciale da ringraziare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy