calcio

Se la Roma va sotto nel punteggio finisce sempre Ko: unica eccezione, Cagliari

La Roma ha un problema. Quando va sotto nel punteggio, non riesce quasi mai a riprendere in mano la partita.

Redazione Il Posticipo

BOLOGNA, ITALY - DECEMBER 01: Mattias Svanberg of Bologna FC celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Bologna FC and AS Roma at Stadio Renato Dall'Ara on December 01, 2021 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)
BOLOGNA, ITALY - DECEMBER 01: Mattias Svanberg of Bologna FC celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Bologna FC and AS Roma at Stadio Renato Dall'Ara on December 01, 2021 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

La Roma ha un problema. Quando va sotto nel punteggio, non riesce quasi mai a riprendere in mano la partita. Non a caso, in questo campionato, o vince, o perde. La sconfitta di Bologna, oltre all'amarezza, lascia la sensazione che la squadra di Mourinho, pur mettendoci voglia e carattere, fatichi a raddrizzare la barca. La sconfitta di Bologna è l'ennesima riprova di una tendenza che andrebbe invertita per essere competitivi per la zona Europa che conta.