Bigon, stoccata a Van Basten: “Non sa fare i conti, avremmo vinto comunque lo scudetto del ’90”

Bigon, stoccata a Van Basten: “Non sa fare i conti, avremmo vinto comunque lo scudetto del ’90”

L’ex allenatore azzurro campione d’Italia trent’anni fa con il Napoli risponde alle accuse di Marco Van Basten.

di Redazione Il Posticipo

Bigon, che stoccata a Marco Van Basten. L’ex allenatore azzurro campione d’Italia con il Napoli, nonché vincitore del titolo italiano da giocatore del Milan risponde alle accuse dell’olandese che, nel suo libro, rivendica lo scudetto del 1990. Bigon intervenuto a Radio Kiss Kiss, ha ricordato le sue esperienze a Milano e Napoli. “Sono molto legato al titolo vinto indossando la maglia del Milan come quello da allenatore a Napoli. Si parla di due realtà differenti. Come calciatore e come capitano lo scudetto al Milan fu una soddisfazione immensa. Portare il secondo scudetto a Napoli, abbinato ad una Supercoppa, fu un traguardo straordinario”. E poi è andato in tackle su Van Basten.

SCUDETTO – Scudetto, quello del 1989/1990, assegnato fra mille polemiche, legate alla vittoria a tavolino maturata sul campo dell’Atalanta per la famosa monetina che ha colpito Alemao.”Mi dispiace sentire queste cose anche perché Marco Van Basten è stato un grandissimo campione. E personalmente lo stimo molto. L’ho incontrato diverse volte e ritengo sia  una persona deliziosa. A lui, però, così come a tutti gli altri che mettono in dubbio la nostra vittoria, dico che non sanno fare nemmeno i conti. Il Napoli avrebbe vinto quello Scudetto anche senza l’episodio della monetina di Alemao contro l’Atalanta.

RIPRESA – Dal Napoli di ieri a quello che deve affrontare un finale di stagione che può dire ancora molto: “Gattuso si trova di fronte ad una situazione unica mai successa prima. Dovrà lavorare molto anche sulla mente dei calciatori, adattando le sue scelte e le sue strategia a ciascun giocatore. La pacca sulla spalla può andare bene per qualcuno ma infastidire qualcun altro. Sarà complicato gestire la situazione. In bocca al lupo a tutti gli allenatori”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy