calcio

Scudetti, pagliacci, Pinocchio e…cartone: lo spettacolo del Derby d’Italia passa per le coreografie

Redazione Il Posticipo

Mourinho insegna: per colpire al cuore uno juventino, un interista potrà sempre rivolgere un gesto ben preciso. Il tre, a indicare il triplete del 2010. E in una coreografia, il concetto è ben reiterato. La Juventus, rappresentata come la Banda Bassotti, sogna uno Scudetto, una Coppa Italia e una Champions League nella stessa stagione. E il messaggio è chiaro: "continua a sognare", il Triplete, al momento, è ancora solo quello dell'Inter.

Potresti esserti perso