Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Scozia, la splendida iniziativa del Motherwell: “Abbonamenti gratis a disoccupati e a chi soffre per la crisi”

GLASGOW, SCOTLAND - MARCH 31: General view inside the stadium during the FIFA World Cup 2022 Qatar qualifying match between Scotland and Faroe Islands at Hampden Park on March 31, 2021 in Glasgow, Scotland. Sporting stadiums around the UK remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Ian MacNicol/Getty Images)

Molti tifosi sono stati colpiti pesantemente dalla crisi e non possono permettersi i biglietti. Una situazione che ha colpito particolarmente il club scozzese del Motherwell.

Redazione Il Posticipo

La mancanza dei tifosi durante l'era del Covid-19 si è fatta sentire parecchio e non soltanto per motivi economici. Certo, molti club, soprattutto quelli delle categorie minori, che fanno del botteghino uno dei principali fattori di incassi, hanno sofferto anche per questa ragione. Ma quello che i calciatori e tutti gli addetti ai lavori non hanno mai smesso di sottolineare è che il calore del pubblico è una parte così fondamentale dello spettacolo del calcio che doverne fare a meno per parecchio ha avuto il suo impatto. Ma ora che finalmente gli stadi riaprono con capienze sempre maggiori, arriva anche il problema opposto: molti tifosi sono stati colpiti pesantemente dalla crisi e non possono permettersi i biglietti.

COMUNITÁ E AMICIZIA - Una situazione che ha colpito particolarmente il club scozzese del Motherwell, che ha deciso di correre ai ripari, annunciando un'iniziativa decisamente meritoria. Come hanno spiegato sui loro social, i giallorossi offriranno alcuni abbonamenti stagionali a tifosi che sono rimaste senza lavoro o che guadagnano molto meno di quanto facessero prima della pandemia. "Vogliamo dare indietro qualcosa alle persone nella nostra area che vogliono tornare a guardare il calcio e aiutarle a condividere lo spirito di comunità e di amicizia che essere tutti assieme nel nostro stadio regala", spiega la pagina attraverso cui il club offre la possibilità di richiedere un abbonamento gratuito.

ANCHE I TIFOSI - Un'iniziativa che coinvolge sia il club che i supporter, che hanno partecipato attraverso una raccolta fondi per permettere al Motherwell di offrire ancora più biglietti ai più bisognosi. "Daremo abbonamenti gratuiti alle persone disoccupate e che guadagnano meno. Vogliamo che tutti quanti possano sentirsi parte del club e rimuovere, dove possibile, ogni barriera finanziaria. I nostri tifosi hanno raccolto oltre 60mila sterline per l'iniziativa Well In, per aiutarci a dare biglietti. Noi come club abbiamo messo la stessa cifra, per far sì che si possa dare il maggior numero possibile di biglietti alle persone". Insomma, il calcio, come si suol dire, è la cosa più importante delle cose meno importanti. E se un abbonamento può aiutare qualcuno a superare un momento così difficile, non si può che esserne fieri e soddisfatti.