Scomparsa Sala, Fabio da Silva rivela: “Mi aveva chiesto di Cardiff. L’ultima volta in cui ci ho parlato mi ha detto…”

Scomparsa Sala, Fabio da Silva rivela: “Mi aveva chiesto di Cardiff. L’ultima volta in cui ci ho parlato mi ha detto…”

Dallo scorso il terzino brasiliano gioca al Nantes, l’ultima squadra di Emiliano Sala scomparso tragicamente nell’incidente aereo dello scorso gennaio. L’ex giocatore del Manchester United ha parlato con l’argentino poche ore prima del volo fatale per il Galles.

di Redazione Il Posticipo

Gli aveva dato qualche consiglio per la sua nuova avventura… e mai e poi mai si sarebbe aspettato un epilogo del genere! Dalla scorsa estate Fabio da Silva è sbarcato in Francia in cerca di rilancio dopo le esperienze in Oltremanica al Manchester United, al Queens Park Rangers, al Middlesbrough e soprattutto al Cardiff City, la squadra finita sulla bocca di tutti dopo la scomparsa di Emilano Sala. Lo scorso febbraio è stato ritrovato nel Canale della Manica il corpo del giocatore, che avevo deciso di lasciare il Nantes per tentare l’avventura in Galles. A distanza di settimane Fabio da Silva ha rotto il silenzio sulle ultime ore vissute insieme al suo ex compagno.

ULTIME ORE – L’ex terzino dello United ha rivelato che cosa si sono detti lui e Sala poche ore prima del decollo del veivolo Piper PA-46 Malibu, precipitato nel Canale della Manica. Il terzino ha rotto il ghiaccio ai microfoni di Espn Fc: “È difficile parlarne, ma Emiliano mi aveva chiesto qualcosa su Cardiff perché io avevo giocato lì. Gli ho detto che era un grande club. Era un ragazzo fantastico, estremamente professionale, e aveva segnato molti gol per noi. Abbiamo avuto un buon rapporto”. Fabio da Silva non dimenticherà mai le ultime ore trascorse con l’argentino…

NESSUN MESSAGGIO – L’ex difensore del Manchester United ha rivelato anche l’ultima cosa che ha detto a Sala, quando l’attaccante è tornato a Nantes per salutare tutti i suoi compagni. “Emiliano ha pranzato con noi lunedì, e le mie ultime parole per lui sono state: ‘Se c’è qualcosa che posso fare per te a Cardiff, per favore dimmelo perché conosco il club e la città’. Lui ha annuito e mi ha detto che mi avrebbe mandato un messaggio”. Ma dal telefono dell’attaccante non è partito mai nessun sms. Il relitto dell’aereo pilotato da David Ibbotson è stato ritrovato il 4 febbraio. È stato un durissimo colpo per tutto il mondo del calcio, Fabio da Silva compreso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy