Scintille social: il vice di Lampard rischia il posto per colpa di Mourinho

Lo Special One non è stato tenero nei confronti della difesa del Chelsea. Il commento del portoghese non è piaciuto a Jody Morris: il vice di Frank Lampard ha risposto per le rime al portoghese sui social e il suo club non ha gradito per niente questa mossa…

di Redazione Il Posticipo

Nell’era dei social basta un Tweet o una storia Instagram per meritarsi il cartellino giallo da parte del proprio club. Il Chelsea di Frank Lampard sta andando a mille in Premier League, ma José Mourinho ha trovato ugualmente il pelo nell’uovo e lo ha detto chiaramente negli studi di Sky Sports lo scorso fine settimana. Le dichiarazioni dello Special One però non sono piaciute al secondo Jody Morris che ha preso tra le mani lo smartphone per farsi giustizia.

REPLICA“Dopo il primo fine settimana ero preoccupato, adesso lo sono ancora di più”: così ha parlato Mourinho, elogiando da un lato il lavoro svolto da Lampard e criticando dall’altro le esibizioni della squadra nei big match. Morris ha replicato dopo i grandi risultati conseguiti dai Blues che al momento sono secondi in Premier League in compagnia del Leicester: “José è ancora amareggiato” si legge nel tweet con tre faccine che sorridono. Il vice di Lampard non si è fermato qui e ha condiviso una storia Instagram in cui finge di piangere: nella foto c’è la scritta “José” con un’altra faccina che ride, mentre in sottofondo parte “Bitter Sweet Symphony” dei The Verve.

AMMONITO – Secondo quanto riportato dal Daily Mail, il Chelsea non ha preso le mosse del vice di Lampard: il club pensa che una simile attività sui social sia inopportuna e inappropriata per un membro dello staff tecnico. Al momento a Morris non è stato vietato l’accesso a Twitter e Instagram, i Blues però gli hanno detto che deve fare più attenzione d’ora in poi. Il vice di Lampard perderà il posto per colpa di Mou? Difficilmente lo Special One smetterà di dire la sua nelle prossime settimane: a Morris potrebbe fare bene spegnere il telefono nelle prossime settimane.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy