Scholes attacca ancora Mou: “Anche Messi avrebbe problemi a giocare in questo Manchester United”

Dopo la pausa torna la Premier. E dunque, quale miglior modo per tornare in clima campionato del “solito” attacco di Paul Scholes a José Mourinho?

di Redazione Il Posticipo

Terminata con una splendida vittoria la pausa per la Nations League, il calcio inglese si lancia di nuovo verso la Premier. E quale modo migliore per tornare subito in clima campionato se non…la solita polemica da parte di Paul Scholes su Mourinho? In una lunga intervista a ESPN il simbolo dei Red Devils torna ad attaccare lo Special One per la sua gestione del Manchester United, ma ha più di qualche parola anche per qualche giocatore che, secondo lui, non ci sta mettendo tutto quello che potrebbe.

CAMBIATO – Ma perché Scholes continua a parlare della squadra? Ha un’agenda segreta? Macché. “Dico come la penso, giusto o sbagliato che sia. Sono solo un tifoso dello United frustrato, il padre di un ragazzo che va a tutte le partite, in casa o in trasferta”. E al tifoso, dunque, questo Mourinho non va bene. “Mi piaceva tantissimo guardare le sue interviste, il suo essere arrogante. Ma quel Mou non c’è più, ora c’è solo il Mourinho che si lamenta, il che è frustrante. Non fa altro che lamentarsi di quello che non ha, ma dovrebbe guardare a quello che ha. Dice sempre di essere il migliore al mondo, quindi sarebbe arrivata l’ora dimostrarlo a tutti”.

GIOCATORI – E i giocatori che ruolo…giocano in questa situazione? Hanno anche loro qualche colpa. “Pogba ha 25 anni ed è uno dei migliori in circolazione. Poi però ogni tanto disconnette il cervello e fa delle cose terribili in campo, un qualcosa che alla Juventus non gli accadeva mai”. Quindi questione anche di uomini. Ma non troppo, perché gira che ti rigira, il problema è sempre il manico. E qualsiasi acquisto non risolverà del tutto la situazione. “Ho come l’impressione che il Manchester United potrebbe comprare Messi, ma anche lui avrebbe problemi a dare il massimo in questa squadra”. E se non è una mozione di sfiducia, beh poco ci manca.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy