Schmeichel? Van der Sar? De Gea? Macché… La saracinesca dello United è Romero!

Schmeichel? Van der Sar? De Gea? Macché… La saracinesca dello United è Romero!

Un portiere si giudica dalle parate? Non solo… Alla fine contano i clean sheet! I Red Devils hanno avuto portieri strepitosi, rimasti quasi tutti nella storia del calcio: quello che ha subito meno gol in assoluto però è l’argentino che non ti aspetti…

di Redazione Il Posticipo

Peter Schmeichel, Edwin van der Sar e David de Gea: che nomi, che parate… che record? Allo United davvero non si possono lamentare: il portierone danese ha esaltato il pubblico dell’Old Trafford negli anni di Sir Alex Ferguson, lasciando la sua eredità (piuttosto ingombrante!) tra le mani dell’olandese spilungone volato in Inghilterra dopo l’esperienza tutt’altro che esaltante alla Juventus 1999-2001. Una Champions a testa parla per entrambi: lo stesso trofeo che oggi insegue ansiosamente de Gea, arrivato a Manchester nel 2011 e che è riuscito finalmente a conquistarsi i suoi tifosi dopo un inizio complicato. Poi c’è Sergio Romero, sbarcato all’Old Trafford nell’estate 2015… che è la vera saracinesca dello United!

SARACINESCA – Quando arriva l’FA Cup… Ole Gunnar Solskjaer lo getta puntualmente nella mischia! L’allenatore norvegese ha fatto la sua scelta: in Premier League c’è sempre e solo de Gea, nell’unica coppa ancora realmente alla portata dei Red Devils invece il titolare è Romero senza se e senza ma! L’argentino è stato decisivo almeno in un paio di occasioni agli ottavi di FA Cup col Chelsea… a fare il resto in attacco ci hanno pensato Herrera e Pogba, che con le loro reti hanno regalato la qualificazione ai quarti al tecnico norvegese. Ma il grande vincitore della sfida dello Stamford Bridge è stato… Romero!

RECORDMAN – Nessuno come Romero: il clean sheet conquistato sul campo del Chelsea ha proiettato l’argentino nel Gotha dei portieroni dei Devils. L’ex estremo difensore della Sampdoria adesso ha la percentuale migliore di partite terminate con la porta inviolata (64,2%) nella storia del club: per 27 volte in 42 partite infatti è stato bravo a chiudere il match da imbattuto. Le statistiche premiano l’argentino che non ti aspetti… e che non vede praticamente mai il campo in Premier! Come la prenderà il titolarissimo de Gea? La sfida interna in casa United è servita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy