Schmeichel boccia Pogba: “Attira tutta l’attenzione su di sè, è come un figlio problematico…”

Schmeichel boccia Pogba: “Attira tutta l’attenzione su di sè, è come un figlio problematico…”

Il Manchester United non è andato oltre il pareggio con l’Arsenal all’Old Trafford: un mezzo passo che condanna la squadra alla decima posizione in classifica dopo sette giornate di Premier League. L’ex portiere Peter Schmeichel pensa che il problema principale della squadra sia il centrocampista francese…

di Redazione Il Posticipo

La lunga notte del Manchester United finirà mai? La squadra di Ole Gunnar Solskajer non è andata oltre al pareggio in casa contro l’Arsenal e ha perso l’occasione di agganciare i rivali che occupano il quarto posto con 3 punti di vantaggio. La squadra di Ole Gunnar Solskjaer è passata in vantaggio con Scott McTominay (45′), gli ospiti hanno trovato il pareggio con Pierre-Emerick Aubameyang (58′). Grande assente Paul Pogba: il centrocampista francese ha giocato per tutti i novanta minuti senza lasciare un segno e si è preso le critiche dell’ex portiere Peter Schmeichel.

TROPPA ATTENZIONE – Dal 2016 ad oggi, da quando cioè ha lasciato la Juve per ritornare allo United, Pogba non ha convinto stampa e tifosi: dopo il primo anno con José Mourinho, quello in cui la squadra ha vinto l’Europa League e la Carabao Cup, il rendimento del francese è calato e negli ultimi tempi è stato molto discontinuo e ha pensato anche di andarsene. Schmeichel sa che cosa significa onorare la maglia dello United e proprio per questa ragione ha bocciato il francese ai microfoni di Optus Sport dopo la sfida contro l’Arsenal: “Sta giocando molto, molto in profondità, ma non capisco quale sia il suo ruolo in questa squadra. Ole ha fatto qualche cambiamento durante la partita e lo ha messo più avanti, però non è successo molto. Pogba ha fatto due passaggi molto buoni contro l’Arsenal, ma sono due e non quindici”. L’ex portiere danese non si è fermato qui ed è andato avanti con le critiche.

“FIGLIO PROBLEMATICO” – Secondo Schmeichel avere un giocatore come il centrocampista francese in squadra in questo motivo è decisamente svantaggioso: “Pogba è un problema perché attira tanta attenzione su di sé ed è come se fosse il figlio problematico in questa squadra. Dobbiamo capire quale è il suo ruolo in campo. Farà qualcosa di buono per il Manchester United? Al momento sono un po’ confuso e non lo capisco”. L’ex portiere ha accusato il francese di essersi tirato indietro in alcuni momenti della partita: “Penso che i giocatori che gli ruotano intorno siano abbastanza bravi. Pogba non ha cercato abbastanza la palla, si è un po’ nascosto nel primo tempo. Nella ripresa invece è andato un po’ meglio”. Schmeichel ha sottolineato l’insofferenza dell’ambiente nei confronti del francese: “Conosciamo i 75.000 dell’Old Trafford, non sono davvero felici con lui per essere onesti. Alla gente non piace Pogba perché non fa molto per la squadra. Abbiamo visto la sua qualità a livello mondiale. Riuscirà a farla vedere anche con la maglia dello United? È qualcosa su cui bisogna davvero lavorare”. Pogba si presterà?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy