calcio

“Scarface” Ribery, una carriera da film, fra trofei, liti, scandali a luci rosse e bistecche d’oro…

Redazione Il Posticipo

 MUNICH, GERMANY - MAY 28: Franck Ribery poses for a picture with all his trophys won with the FC Bayern Muenchen team during an event at FCB Erlebniswelt on May 28, 2019 in Munich, Germany. at FCB Erlebniswelt on May 28, 2019 in Munich, Germany. (Photo by Alexander Hassenstein/Bongarts/Getty Images)

Il palmares, però, parla decisamente da solo: nove campionati tedeschi, coppe e supercoppe di Germania, una Champions da protagonista. E poi più volte nella squadra dell'anno UEFA, 81 presenze in nazionale e chi più ne ha, più ne metta. Il francese è arrivato in Italia con l'obiettivo di fare ancora la differenza, nonostante i 37 anni compiuti ad aprile. Ma il talento, della carta di identità, se ne fa davvero poco, come ha dimostrato in Serie A. E Ribery ne è un incredibile concentrato. Resta solo da vedere se Scarface vorrà scrivere l'ultimo capitolo del suo incredibile film...