Scandalo City: i giocatori di Guardiola fanno festa con ventidue modelle arrivate dall’Italia e senza fidanzate e mogli

Scandalo City: i giocatori di Guardiola fanno festa con ventidue modelle arrivate dall’Italia e senza fidanzate e mogli

L’annata per il Manchester City non sta andando esattamente come preventivato. L’ultima cosa che serviva a Guardiola, dunque, è un bello scandalo. Ma, cortesia del Sun, arriva anche quello. Il tabloid rivela che i calciatori del City avrebbero passato una serata un po’ troppo particolare nello scorso weekend…

di Redazione Il Posticipo

L’annata per il Manchester City non sta andando esattamente come preventivato. Mantenere il titolo in Premier League sembra quasi impossibile già a gennaio, visto il cammino del Liverpool dei record. E anche la Champions League, nonostante una qualificazione agli ottavi ottenuta senza troppa fatica, non regala un futuro sereno, considerando che i Citizens se la vedranno con il Real Madrid di Zidane. L’ultima cosa che serviva a Guardiola, dunque, è un bello scandalo. Ma, cortesia del Sun, arriva anche quello. Il tabloid rivela che dopo aver battuto per 6-1 l’Aston Villa, i calciatori della squadra del catalano avrebbero passato una serata un po’ troppo particolare…

FESTA – Ventidue modelle, molte delle quali fatte arrivare in aereo appositamente da Milano. Questa, secondo il Sun, l’idea avuta da qualcuno per “far legare” i calciatori tra loro. Una festa che in teoria aveva l’assenso dello stesso Guardiola, che però con tutta probabilità non sapeva nulla della presenza delle ragazze. E del fatto che le WAGs non sarebbero state invitate. La serata, spiega il tabloid, si è svolta in un costoso hotel del Cheshire, a pochi chilometri dalle abitazioni della maggior parte dei calciatori della rosa del City. E molte delle ragazze durante il weekend hanno postato sui loro profili Instagram delle foto scattate proprio nella struttura. Indizi che non fanno prove ma…

MOGLI E FIDANZATE NO – A confermare il tutto ci pensa una fonte anonima, che racconta come è andata la questione, anche con un pizzico di ironia. “È stata una festa di Natale ritardata per i calciatori. Una persona che si occupa dei rapporti con la squadra ha passato gli ultimi due mesi ad organizzarla. Credo che le moglie e le fidanzate saranno sorprese nel sapere che quelle donne sono state invitate e loro no. Ma forse erano solo ragazze del club del Manchester City a Milano…”. Un’eventualità che non si può escludere, ma che sembra alquanto improbabile. “In ogni caso, erano bellissime e sembrava si stessero divertendo molto. E credo che anche i calciatori si siano divertiti”. Si divertirà di certo di meno Guardiola, che ora dovrà gestire il tutto…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy