Sassuolo, De Zerbi ritrova certezze: “Superata la più brutta settimana da allenatore”

Sassuolo, De Zerbi ritrova certezze: “Superata la più brutta settimana da allenatore”

Il riscatto di De Zerbi. Doppietta di Caputo e gol di Duncan per ritrovare certezze. Derby emiliano mai in discussione, neroverdi assoluti padroni del campo

di Redazione Il Posticipo

Il riscatto di De Zerbi. Doppietta di Caputo e gol di Duncan per ritrovare certezze. Derby emiliano mai in discussione, neroverdi assoluti padroni del campo. L’unica occasione per riaprire il match è stata sventata da Consigli su Murgia. Svanita l’occasione del 2-1, la Spal è uscita dal match, quasi rassegnata. Una buona notizia per il tecnico neroverde che ha ritrovato ingranaggi inceppatisi a Roma. L’obiettivo primario era non prendere gol. Una ulteriore iniezione di fiducia in vista di un calendario che potrà dire diverse cose sull’effettivo livello del Sassuolo in questa stagione.

GIOCO  – L’azione del secondo gol, in particolare, è uno spot per il calcio: un’azione costruita con la teoria che diviene pratica. Il tecnico ha di che essere soddisfatto e confessa ai microfoni di sky sport la sua settimana difficile: “Nei primi minuti loro sono partiti forte. Poi abbiamo fatto molto bene. La cosa più bella non sono i punti e i gol ma la reazione dopo una settimana bruttissima, la peggiore della mia carriera da allenatore. Credo che tendiamo ad accontentarci, in questo ambiente. Il nostro salto è nella mentalità. Dobbiamo imparare ad essere “ingordi” perché se non ci accontentiamo rischiamo di restare al punto di partenza“.

ATTACCO – L’attacco funziona. Due assist e una partita sontuosa, anche in fase di lavoro per la squadra.  De Zerbi ha il reparto più prolifico della A. “L’attacco è il nostro punto di forza se dietro la palla arriva pulita. Se no ne giocano due e mettiamo i doppi terzini su tutte e due le fasce. Dobbiamo segnare ma anche non subire. Dobbiamo concentrarci su ambo le fasi altrimenti non possiamo sostenere gli attaccanti“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy