Sassuolo, Caputo sogna in grande: “Cresciuti a livello mentale e di squadra. Possiamo giocarcela con tutti”

Sassuolo, Caputo sogna in grande: “Cresciuti a livello mentale e di squadra. Possiamo giocarcela con tutti”

L’attaccante del Sassuolo si conferma in grado di giocare e segnare in serie A dopo la stagione ad Empoli. E ha un mentore da ringraziare…

di Redazione Il Posticipo

Ciccio Caputo, una stagione da incorniciare. L’amara retrocessione con l’Empoli, lo scorso anno, non lo ha privato della serie A. Il Sassuolo ha scommesso su di lui. Ed è passato alla cassa. Sette milioni di euro per vincere la concorrenza delle pretendenti ed assicurarsi un attaccante capace di andare in doppia cifra. Non è mai troppo tardi. Dodici reti stagionali, un gran bel risultato. E non è ancora finita. L’attaccante ha parlato ai microfoni di Sky Sport.

DE ZERBI –  Caputo spiega quanto sia stato importante De Zerbi nella sua formazione da prima punta. “Con mister De Zerbi abbiamo trovato un equilibrio importante a livello di squadra. Ci chiede possesso palla e andare in verticale. Quindi dobbiamo attaccare la profondità, giocare palla a terra, smarcarsi, cercare gli uno – due con i compagni. Insomma giocare da squadra. Adesso è un punto importante della stagione, sappiamo gestire le situazioni. Siamo cresciuti a livello fisico e mentale. Il mister chiede tanto a tutti, anche in allenamento. E ciò che facciamo ce lo ritroviamo in partita. Avanti abbiamo qualità, è più facile giocare”

GOL – Caputo è stato protagonista di grandi vittoria, ma lui fissa due momenti chiave nella stagione: “La partita con il Torino in casa, quando siamo andati in svantaggio, ci ha dato un segnale forte di fiducia e consapevolezza, abbiamo giocato una grande partite. Il gol con la Roma è un gol bello è importante, è stata una vittoria straordinaria per la nostra dimensione. Il nostro obiettivo è salvarsi, dobbiamo spingere sull’acceleratore, se lo facciamo possiamo giocarcela a viso aperto con tutti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy