Sarri… preso alla lettera dalle Poste Italiane: e il web si scatena… “Sono interisti”, “Fra un po’ si attiva l’FBI”

Sarri… preso alla lettera dalle Poste Italiane: e il web si scatena… “Sono interisti”, “Fra un po’ si attiva l’FBI”

Poste Italiane risponde con un comunicato attraverso il profilo twitter ufficiale alle parole del tecnico. E scatena le reazioni del web fra ironia e sarcasmo…

di Redazione Il Posticipo

Sarri, perlomeno non è fortunato dal punto di vista mediatico. Suo malgrado, le sue conferenze stampa sono destinate a scatenare caos mediatico. Questa volta il tecnico toscano è protagonista di un botta e risposta con Poste Italiane. La sua frase “Se non volevo essere sotto esame facevo domanda alle Poste” è stata presa… alla lettera da Poste Italiane che ha risposto con tanto di comunicato ufficiale apparso sul profilo twitter alle parole pronunciate in conferenza stampa. In pochi attimi tutto è diventato virale scatenando le reazioni degli utenti, che non hanno perso l’occasione per commentare l’accaduto.

RIS… POSTE – I tifosi, e non solo, si sono scatenati nel rispondere al messaggio inviato dall’azienda. Fra risposte sarcastiche, ironie, foto e gif il panorama è abbastanza vasto. Qualcuno ritiene che il colosso abbia delle cose più importanti a cui pensare del calcio e di soprassedere alle parole del tecnico bianconere. Altri minimizzano il caso, rivolgendosi direttamente a chi ha scritto il comunicato, invitandolo ad essere meno permaloso. C’è invece chi ironizza spostando il focus sul tifo, ipotizzando che l’autore del comunicato possa essere di fede interista. La maggior parte, invece, la prendono proprio sul ridere, non credendo possibile che sia sorta una polemica del genere per una dichiarazione. I più buontemponi non perdono invece l’occasione di trasformare Sarri in un… postino.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy