Saracinesca Oblak, un 2019 da Superman: più decisivo di Alisson e Handanovic

Saracinesca Oblak, un 2019 da Superman: più decisivo di Alisson e Handanovic

L’anno solare non è ancora finito, ma il portiere dell’Atletico Madrid ha già un record in tasca. Nel 2019 lo sloveno è rimasto imbattuto per 25 volte in 46 occasioni. Numeri che lo hanno fatto diventare il re tra i pali nei top-5 campionati

di Redazione Il Posticipo

Jan Oblak ne ha fatto di strada con la maglia dell’Atletico Madrid. Il portiere sloveno ha rivelato che gli inizi in Spagna sono stati duri, ma si è rimboccato le maniche in tempo per diventare uno dei migliori portieri d’Europa. Il 2019 è stato amaro sotto il punto di vista delle vittorie di squadra. Personalmente invece le cose sono andate davvero alla grande. I numeri dicono che il portiere dell’Atletico è stato Superman nel suo ruolo.

GIOCATORE CHIAVE – Oblak chiude l’anno in maniera eccezionale dopo essersi confermato come un giocatore chiave dell’Atletico e uno dei capitani in campo del Cholo Simeone. Secondo quanto riportato da As, lo sloveno è il portiere che ha collezionato il maggior numero di clean sheet nel 2019 tra quelli che giocano nei campionati “top – 5”. Oblak ha chiuso 25 partite senza subire gol sulle 46 complessive disputate (praticamente nel 54,3% delle occasioni). Numeri che confermano la bontà del lavoro fatto dallo sloveno, che adesso guarda dall’alto tanti illustri colleghi nel suo ruolo.

CONCORRENZA – L’unico che si avvicina ai numeri di  Oblak è ter Stegen. Il portiere del Barcellona è rimasto imbattuto in 22 partite su 49 totali (44,9%). Al terzo posto c’è Ederson del Manchester City (21 clean sheet su 45 gare). Fuori dal podio a sorpresa Samir Handanovic (che non ha subito gol per 18 volte su 46 partite) e il campione d’Europa e del mondo Alisson (17 volte su 39 totali).

CRESCITA – Oblak conferma di essere in costante crescita dopo i numeri delle scorse stagioni (nel 2018 è rimasto imbattuto in 27 partite su 50 totali, cioè nel 54% dei casi). Da quando è arrivato all’Atletico, lo sloveno ha chiuso senza aver preso gol 128 volte su 232 appuntamenti (55.2 %). Le statistiche dicono che Oblak è uno dei più abili al mondo nel suo ruolo e forse anche nella storia dell’Atletico: non gli resta ce una vittoria con la banda del Cholo…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy