Sanchez, i tifosi dello United sono furiosi: “Paghiamo 250mila sterline a settimana per far vincere lo scudetto all’Inter!”

Sanchez, i tifosi dello United sono furiosi: “Paghiamo 250mila sterline a settimana per far vincere lo scudetto all’Inter!”

Sanchez verso Milano, sponda Inter. E vissero tutti felici e contenti. O quasi. Perchè se si tratta certamente di un affare per l’Inter, forse lo è un po’ meno per i Red Devils. E le critiche sui social sono spietate…

di Redazione Il Posticipo

Sanchez verso Milano, sponda Inter. La telenovela è ormai alle puntate conclusive. Il cileno arriva in nerazzurro in prestito secco, con uno stipendio ridotto e pagato per più del 50% dal Manchester United. E vissero tutti felici e contenti. O quasi. Perchè se si tratta certamente di un affare per l’Inter, forse lo è un po’ meno per i Red Devils. Che nel corso dell’ultimo anno e mezzo hanno pagato un salario monstre all’ormai ex numero 7 e ora lo vedono andare via, anche se temporaneamente, senza che il club ci guadagni e anche continuando a pagare lo stipendio al giocatore. E le critiche sui social cominciano a diventare un vero e proprio ciclone.

REAZIONI – La formula, insomma, ai tifosi dello United non piace. E le proteste possono essere riassunte in un tweet: “Pensate se l’Inter dovesse vincere lo scudetto con Lukaku capocannoniere e Sanchez tra i primi cinque marcatori. Lo United non li avrà solo aiutati a vincere, ma avrà pagato 250mila sterline a settimana per vedere un’altra squadra vincere il proprio campionato!”.

Non proprio uno scenario che fa impazzire i tifosi dello United, anzi. “Vorrei capire come siamo passati dal ricevere soldi per la cessione di Sanchez a mandarlo in prestito secco e pagando gran parte del suo stipendio. Woodward dovrebbe andare in giro vestito da clown!”.

Qualcuno però è contento di vedere il cileno andarsene. E lo ricorderà solo per lo stipendio e per…i video in cui suona il piano, probabilmente la cosa che gli è riuscita meglio in quel di Manchester. “Sono arrabbiato che se ne vada Sanchez? No. Sono solo arrabbiato di aver dato così tanti soldi a un uomo che ha rovinato la squadra. Solo Elton John viene pagato di più per suonare il piano. Non voglio più vedere mercenari nella mia squadra”.

E alla fine, forse è stata l’opzione più sensata anche per lo United: “Sono contento che ci siamo liberati di Sanchez. Lo United poteva tenerlo, pagargli lo stipendio per intero e vederlo non combinare niente per il club. Oppure mandarlo in prestito all’Inter e pagarne solo una parte. E in entrambi i casi, non avrebbe fatto un c***o di buono per il Manchester”.

Quindi, tutto è bene quel che finisce quasi bene!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy