Sanchez e gli altri, quando all’esordio… si vede rosso

Sanchez e gli altri, quando all’esordio… si vede rosso

Alexis Sanchez esordisce dal primo minuto in nerazzurro e gli bastano 22 minuti per segnare e altri 24 per farsi espellere. L’ex Manchester United, comunque, può stare tranquillo: nel corso della storia, sono tanti i calciatori ad essere stati espulsi in un esordio.

di Redazione Il Posticipo

Alexis Sanchez

Buona, o quasi, la prima da titolare per Alexis Sanchez. Il cileno esordisce dal primo minuto con la maglia dell’Inter e Antonio Conte lo schiera in coppia con Lautaro Martinez in attacco. All’ex Udinese, al ritorno in Serie A, bastano 22 minuti per andare in porta. Solo che… gliene bastano altri 24 di minuti per farsi sventolare in faccia il secondo cartellino giallo per simulazione.  E così da bollino nerazzurro la pagella è da bollino…rosso. L’ex Manchester United, comunque, può stare tranquillo: nel corso della storia, sono tanti i calciatori ad essere stati espulsi in un esordio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy