calcio

Salvezza, Di Michele spinge la Salernitana: “Può farcela, vedo la Samp in difficoltà”

TURIN, ITALY - FEBRUARY 23:  David Di Michele of Torino celebrates scoring a goal during the Serie A match between Torino and Parma at the Stadio Olimpico on February 23, 2008 in Turin, Italy. (Photo by New Press/Getty Images)

Una salvezza che sembrava impossibile sino a qualche settimana fa assume i contorni dell’impresa complicata ma comunque raggiungibile dopo la vittoria a Udine e il ricorso respinto del Venezia. Di Michele, intervenuto in diretta a TMW Radio,...

Redazione Il Posticipo

Una salvezza che sembrava impossibile sino a qualche settimana fa assume i contorni dell'impresa complicata ma comunque raggiungibile dopo la vittoria a Udine e il ricorso respinto del Venezia. Di Michele, intervenuto in diretta a TMW Radio, spinge i granata all'impresa.

RIPERTA - Per "Re David" come è stato ribattezzato a Salerno la lotta per la permanenza in serie A, complice anche la sfida fra i campani e il Venezia da giocare è totalmente riaperta. Di Michele ritiene che la vittoria di Udine possa essere un punto di partenza per una clamorosa rimonta.  "I tre punti conquistati a Udine rappresentano il classico trampolino di lancio che dà speranza, accorcia la classifica e agita la concorrenza. La Salernitana, considerando anche la sfida con il Venezia, è ancora in piena corsa. Mi aspetto l'Arechi pronto a trasformarsi in una bolgia per spingere la squadra a una vittoria contro la Fiorentina che giocherà senza Torreira e Castrovilli e non sarà facile".

 BREMEN, GERMANY - NOVEMBER 2: David Di Michele (c) celebrates scoring the second goal with Nestor Sensini (l) and Felipe (r) of Udinese during the Champions League Group C match between Werder Bremen and Udinese Calcio at Weser stadium November 2, 2005 in Bremen, Germany. (Photo by Stuart Franklin/Bongarts/Getty Images)

BREMEN, GERMANY - NOVEMBER 2: David Di Michele (c) celebrates scoring the second goal with Nestor Sensini (l) and Felipe (r) of Udinese during the Champions League Group C match between Werder Bremen and Udinese Calcio at Weser stadium November 2, 2005 in Bremen, Germany. (Photo by Stuart Franklin/Bongarts/Getty Images)

INDIZIATE - In questi casi il giochino dei pronostici diventa anche cinico. Qualora la Salernitana centrasse la permanenza, resta da capire chi... ne possa prendere il posto. Di Michele vede tre squadre in crisi. E di conseguenza indiziate alla retrocessione. Le due genoane e lo stesso Venezia, secondo l'ex calciatore,  potrebbero pagare carissimo la crisi che le ha investite nel lungo e medio periodo. "In questo momento la Sampdoria mi sembra in enorme difficoltà. I blucerchiati attraversano un periodo assai complicato e rischiano moltissimo. Se retrocedessero sarebbe davvero un fallimento. Da un punto di vista tecnico, sia Nicola sia  Mazzarri sono i due allenatori che in questo momento ispirano molta fiducia. Al contrario di Zanetti e Blessin che mi sembrano piuttosto in difficoltà. Da un punto di vista numerico però non modificherei il numero di partecipanti. Tutte le neopromosse hanno provato comunque a proporre la loro idea di calcio".