calcio

Salah, furbetto e simulatore? L’arbitro Clattenburg: “Ho capito come sapere se si butta!”

(Photo by James Baylis - AMA/Getty Images)

L'attaccante del Liverpool è finito al centro delle critiche Oltremanica per qualche caduta di troppo in area di rigore. I suoi trucchetti però non sono sfuggiti alla lente di ingradimento dell'ex direttore di gara della Premier League...

Redazione Il Posticipo

Capolista col suo Liverpool e in testa alla classifica marcatori: sulla carta Mohamed Salah non potrebbe desiderare di meglio al momento... City permettendo ovviamente! La squadra di Guardiola infatti sta cercando in tutti i modi di tenere aperta la contesa, nonostante al momento insegua con quattro punti di ritardo. Con una classifica del genere conteranno i dettagli e... le scelte arbitrali! Su questo versante non se la passa granché bene l'egiziano, al centro delle critiche nelle scorse settimane per qualche rigore troppo generoso concesso in suo favore. Il dibattito infiamma gli opioninisti Oltremanica e ha fatto scomodare persino Sua Maestà Mark Clattenburg...

EGIZIANO FURBETTO? - L'ultima dell'egiziano non è sfuggita a uno degli arbitri più importanti della storia del calcio mondiale. Il fattaccio è avvenuto nella partita tra Liverpool e Crystal Palace, vinta dai Reds in rimonta grazie alla doppietta di Momo Salah che però non si sarebbe limitato a segnare... ma anche a cercare un rigore di troppo! Sul Daily Mail Clattenburg  ha commentato quanto accaduto ad Anfield: "Mo Salah è andato giù senza alcun contatto da parte di Mamadou Sakho. Non ha protestato per il mancato rigore perché stava cercando di ingannare l'arbitro Jonathan Moss, che avrebbe dovuto ammonirlo". Ma l'arbitro inglese è andato oltre nella sua analisi...

"USA IL CORPO" - Secondo Clattenburg, il capocannoniere ha un metodo tutto suo: "Quando Salah cade per cercare il rigore, le mani vanno sopra la sua testa. L'egiziano è stato accusato di aver simulato contro l'Arsenal e il Newcastle: in tutte queste situazioni, non aveva alcuna possibilità di segnare, quindi ha preferito provare a conquistare il rigore. Dato che è il tiratore di rigore del Liverpool, saprà che prendere un rigore significa che probabilmente aumenterà le sue possibilità di vincere la Scarpa d'oro". Salah ha segnato 16 gol in campionato finora in questa stagione: 3 tre di questi sono arrivati ​​dal dischetto. Furbetto?