Sala, parla la moglie del pilota: “Spero che si chiarisca l’innocenza di mio marito…”

Sala, parla la moglie del pilota: “Spero che si chiarisca l’innocenza di mio marito…”

Alla luce delle nuove indagini, la signora Ibboston torna a parlare della tragedia che ha colpito suo marito e il calciatore argentino.

di Redazione Il Posticipo

Caso Sala a una possibile svolta, dopo che i risultati dei test hanno dato corpo alla tesi di un possibile avvelenamento da monossido di carbonio. Le analisi sul corpo dello sfortunatissimo calciatore argentino hanno evidenziato la possibilità che la morte sia sopraggiunta per inalazione di gas: cambierebbe, a questo punto, anche la posizione del pilota, David Ibboston.

SOLLIEVO – Alla luce delle ultime indagini, la signora Nora, moglie del pilota che ha perso la vita con Emiliano Sala e il cui corpo non è stato ancora ritrovato, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla trasmissione Good Morning, riprese dal Daily Express. La signora Ibbotson si sente sollevata da quanto scaturirebbe dalle indagini. “È un sollievo apprendere questa notizia. Se la morte è sopraggiunta perché c’era un problema che era fuori dalla possibilità di controllo di David cambia tutto. Quel gas non potevano annusarlo, non potevano vederlo. E se lui lo avesse saputo, sicuramente non avrebbe volato. Adesso dobbiamo essere positivi e sperare che sia andata davvero così. Non mi restituirebbe David, di cui non ho neanche il corpo, ma almeno queste prove confermerebbero che mio marito non ha fatto nulla di male“. 

ESPERTO – Sala e Ibbotson volavano su un aereo Piper Malibu. Secondo quanto riportato dal tabloid, anche gli esperti aprirebbero, a questo punto, alla tesi dell’avvelenamento. Il velivolo in questione, riporta il Daily Express, sarebbe aereo in grado di produrre alti livelli di monossido di carbonio, ma il gas, in condizioni normali,  dovrebbe essere convogliato attraverso il sistema di scarico. Se però vi è una scarsa tenuta o delle perdite possono consentirgli di entrare nella cabina e purtroppo in quel tipo di velivolo non è obbligatoria la presenza di dispositivi atti a rilevare la presenza del gas. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy