Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Saka, nel giorno del suo compleanno ha vinto l’amore. Accoglienza di Wembley straordinaria

LONDON, ENGLAND - SEPTEMBER 05: Bukayo Saka of England celebrates after scoring their team's fourth goal during the 2022 FIFA World Cup Qualifier match between England and Andorra at Wembley Stadium on September 05, 2021 in London, England. (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Saka ha vissuto un compleanno indimenticabile. Due assist e un gol nel  ritorno a Wembley dopo la finale dell’Europeo. Il giovanissimo ragazzo dell’Arsenal, suo malgrado, era entrato nella storia della nazionale inglese dalla porta...

Redazione Il Posticipo

Saka ha vissuto un compleanno indimenticabile. Due assist e un gol nel  ritorno a Wembley dopo la finale dell'Europeo. Il giovanissimo ragazzo dell'Arsenal, suo malgrado, era entrato nella storia della nazionale inglese dalla porta sbagliata: il suo rigore, neutralizzato da Donnarumma, ha consegnato la vittoria dell'Europeo agli azzurri. Un errore che gli è costato tantissimo, al netto del risultato sportivo. Oltre all'amarezza di non aver potuto contribuire alla vittoria, la tristezza di dover subire abusi razziali sui social e di vedere il suo murales (che lo ritraeva con Sancho e Rashford) deturpato da scritte razziste.

CARATTERE - Il ragazzo, però, ha carattere. Ha pubblicato  una lettera in cui sottolineava come l'amore fosse più forte dell'odio. E ha avuto ragione. Wembley gli ha tributato, nel giorno del suo compleanno, un'accoglienza da brividi. Applausi e striscione di sostegno. E il ragazzo ha ripagato l'affetto ricevuto mettendo a segno una rete e servendo due assist. Una prestazione  che ha il sapore della ciliegina sulla torta e dimostra soprattutto come sottolineato anche da Southgate, che la parte sana del tifo inglese è la stragrande maggioranza. "Ha ricevuto un'accoglienza favolosa prima e durante la partita. Spero che quanto accaduto oggi possa chiudere definitivamente la vicenda. È un ragazzo adorabile. Non c'è un solo elemento dello spogliatoio che non gli voglia bene".

LONDON, ENGLAND - SEPTEMBER 05: Bukayo Saka of England celebrates after scoring their team's fourth goal during the 2022 FIFA World Cup Qualifier match between England and Andorra at Wembley Stadium on September 05, 2021 in London, England. (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

GIOIA - Comprensibile la gioia del ragazzo che ha rilasciato a caldo le sue emozioni alla BBC. "Ho trascorso il compleanno perfetto. Sono davvero molto felice di aver ottenuto la vittoria e di poter festeggiare così questa ricorrenza". Accoglienza da brividi. "Sono davvero felice, ha significato molto. Gli applausi e il sostegno di Wembley sono stati davvero un qualcosa che per me ha fatto la differenza. Sento ancora nelle orecchie i tifosi che inneggiano il mio nome, ed è bellissimo. Giocare a Wembley, davanti alla mia famiglia e segnare nel giorno del mio compleanno è quello che ho sempre sognato".