Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Sagna spinge Pogba in bianconero: “Lo vedo verso il ritorno alla Juventus, conosce bene il club e in più c’è Cristiano…”

Tra un problema e l'altro legato al coronavirus, si avvicina l'estate e come sempre sarà il momento di parlare di mercato. Un nome che certamente non mancherà, come in ogni sessione di trattative che si rispetti, è quello di Paul Pogba. E...

Redazione Il Posticipo

Tra un problema e l'altro legato al coronavirus, si avvicina l'estate e come sempre sarà il momento di parlare di mercato. Un nome che certamente non mancherà, come in ogni sessione di trattative che si rispetti, è quello di Paul Pogba. Il francese è sempre in bilico a Manchester, con lo United che ha appena scoperto Bruno Fernandes e potrebbe considerare di cedere il campione del mondo al miglior offerente. Certo, la crisi non aiuta e potrebbe far scendere di parecchio i prezzi dei cartellini, ma Pogba ha comunque parecchio mercato. Il Real di Zidane è sulle sue tracce da anni, ma secondo Bacary Sagna la favorita è un'altra.

CRISTIANO - L'ex terzino della nazionale francese, con un breve passato anche in Serie A al Benevento, spiega a Goal che secondo lui è più probabile che il suo connazionale opti per un ritorno a Torino, in maglia bianconera, piuttosto che rischiare accettando l'offerta della Casa Blanca. E la presenza di CR7, in questo, può favorire la Signora. “Vedo Paul verso un ritorno alla Juventus, perchè c'è Cristiano e perchè la Juventus è il club che lo ha fatto brillare. Ama il club, lo conosce già. È più complicato che vada a Madrid perchè ora il Real non sta facendo benissimo e ci sarebbero aspettative troppo pesanti per lui. E in più la rosa del Real sta invecchiando".

FUTURO - Il Real invecchia, mentre i bianconeri lavorano sempre con un occhio rivolto a quello che succederà. Al punto che Sagna ritiene che, tra le due, la rosa più futuribile sia quella gestita da Sarri e non quella di Zizou. “La Juventus ha comprato calciatori come Ramsey e Cristiano. Ok, Cristiano non sarà più giovanissimo, ma gioca come un ragazzino e la Juventus ha una squadra giovane. Guardando ai prossimi due o tre anni, credo che la Juventus abbia un potenziale maggiore rispetto al Real Madrid". La penserà così anche Pogba? Questo lo dirà il mercato. E la prossima sessione si avvicina a grandi falcate...