Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Sagna: “De Zerbi presto in un top team. Lui e Guardiola sono molto simili”

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

L'ex calciatore del Benevento non è sorpreso dall'escalation del Sassuolo.

Redazione Il Posticipo

Sassuolo, classifica da capogiro. In Emilia, però, nessuno sembra soffrire di vertigini. La vittoria a Bologna mostra compattezza e autostima. E c'è chi come Sagna, non si meraviglia affatto dei progressi registrati dalla squadra di De Zerbi. L'ex giocatore del Benevento e del City ha avuto modo di conoscere sul campo sia Guardiola che l'attuale tecnico del Sassuolo, conosciuto ai tempi dell'esperienza in Campania. Le sue parole sono riprese da Sassuolonews.net.

SIMILI - Guardiola e De Zerbi, dunque, non gli appare come un paragone azzardato. Anzi. "De Zerbi e Guardiola non sono molto diversi. Sono simili nel modo di allenare e preparare la squadra. Ho fatto allenamenti molto simili con City e Benevento. Entrambi gli allenatori chiedono sempre di giocare il pallone e di divertirci giocando. Non si deve aver paura di avere e di chiedere la palla. Per me è solo questione di tempo: De Zerbi allenerà presto una grande squadra. Ha personalità da grande squadra e penso che manchi poco per vederlo allenare un top club".

BENEVENTO - L'esterno non ha vissuto una stagione indimenticabile a Benevento, ma è convinto che quest'anno sarà diverso: "Conosco bene Superpippo come calciatore. Ho molto rispetto per la sua carriera anche da allenatore.  L'anno scorso ha fatto benissimo e non era facile, non è mai facile vincere. Dall'esterno si vede che dà sempre le giuste motivazioni ai suoi calciatori. Per un giocatore è importante avere un tecnico che ha giocato a calcio e sappia capire cosa possa passare per la testa a un calciatore. Il Benevento è pronto per giocare in Serie A contro chiunque. L' Quest'anno hanno iniziato bene il campionato e penso ci siano i presupposti per salvarsi".