calcio

Sabato matti…na: il mio amico Eric, tra trofei, calci volanti e tante…Cantonate

Redazione Il Posticipo

Cantona non è mai totalmente tranquillo. In Champions rissa con i poliziotti sul campo del Galatasaray, ma il meglio deve ancora arrivare. Si gioca, il 25 gennaio, Manchester – Crystal Palace. Shaw lo picchia e lo provoca ed ottiene ciò che cerca. Eric espulso. Nel lasciare il campo, però, non dimentica chi lo ha insultato fuori dal campo. È un tifoso del Palace, tale Matthew Simmens, che è colpito al volto con rara efficacia. Il calcio volante di Cantona evita i due steward e colpisce in pieno il provocatore. Qualcosa di mai visto. Eric diviene il mostro da sbattere in prima pagina. 120 giorni di servizi sociali e 8 mesi di squalifica. Per tutta risposta, torna in campo e centra il double. Il quarto titolo arriva nella stagione del ritiro, 1997. A soli 31 anni. È presto, l’anno dopo potrebbe giocare e vincere il Mondiale. Niente da fare. Preferisce il Beach Soccer.

Potresti esserti perso