Sabato a Leicester King Claudio e molti ex per il tributo a Khun Vichai

Nella prima partita casalinga dopo la tragica morte di Vichai Srivaddhanaprabha ci saranno moli volti noti del passato del club di Leicester. Anche Claudio Ranieri sarà in tribuna nella sua vecchia casa.

di Redazione Il Posticipo

Dopo la stagione di Premier League 2015/2016, tutto il mondo del calcio si è accorto, o è tornato ad accorgersi del Leicester City. L’anno prima del successo, freschi di promozione, avevano iniziato molto bene sotto la guida di Nigel Pearson ma dopo l’epica rimonta (1-3 – 5-3) contro il Manchester United, la musica era cambiata e solo grazie a giocatori di spessore come il leggendario Esteban Cambiasso si era riusciti a strappare un quattordicesimo posto ed evitare la retrocessione. In estate, poi, arriva Claudio Ranieri insieme a qualche rinforzo come Inler, Okazaki e Kanté. Il resto, ossia la cavalcata al titolo, è storia, anzi leggenda. Tutto questo è accaduto sotto l’attenta guida del compianto presidente Vichai Srivaddhanaprabha che sabato, nella gara casalinga conto il Burnley verrà commemorato.

I NOMI – Come riporta il Leicester Mercury, allo stadio saranno presenti molti dei personaggi che sono stati parte della grande famiglia delle Foxes. Tra tutti spuntano i nomi di Nigel Pearson, Claudio Ranieri, il suo successore Craig Shakespeare e anche Esteban Cambiasso. Il King Power Stadium sarà gremito: ognuno vuole partecipare all’auspicato successo in campo delle Foxes ma ancor di più al tributo che la società ha deciso di organizzare per commemorare il povero Khun. Dopo essere stato visto al funerale dell’ex presidente e sul luogo dell’incidente, Claudio Ranieri prenderà un altro aereo e si recherà in quella città in cui è diventato re. Chissà se passeggiando per la città passerà davanti al muro sul quale gli avevano dedicato un bellissimo ritratto che lo ritraeva nei panni Giulio Cesare, chissà se ripenserà al periodo in cui volevano dedicargli una statua di bronzo da collocare all’ingresso del King Power Stadium, proprio ora che si sta valutando lo stesso progetto per onorare il defunto presidente.

UNA PASSEGGIATA – È stata organizzata una vera e propria sfilata di tutti i grandi personaggi del recente passato del Leicester City che abbiano stretto un ottimo rapporto con Vichai Srivaddhanaprabha. Ranieri, Shakespeare, Pearson, Cambiasso e molti altri, prima di accomodarsi in tribuna passeggeranno nello stadio e in seguito, prima del fischio d’inizio, verrà proiettato sui maxi schermi un video molto emozionante per commemorare il presidente che ha guidato l’impresa. Così King Claudio tornerà a calpestare quel prato su cui ha alzato il maggior trofeo d’Inghilterra in una delle sue maggiori imprese. E poi di certo tornerà ancora, a salutare la statua del compianto presidente, che il club ha intenzione di far costruire davanti allo stadio di casa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy