Rummenigge: “Abbiamo ammirato gli altri per anni, adesso il calcio tedesco è al top”

Il Bayern Monaco a caccia di un record leggendario.

di Redazione Il Posticipo

Il Bayern Monaco a caccia di un record leggendario. I tedeschi si giocheranno la possibilità di vincere il titolo di Campioni del Mondo per club ed eguagliare il Barcellona 2008/2009 che a cavallo di due stagioni si portò a casa il “sestetto”. Ai bavaresi, dopo la Supercoppa Europea e di Germania, non resta che aggiungere il Mondiale alla Champions e alla Bundesliga. Rummenigge ne ha parlato in una intervista ripresa da AS.

VINCERE – Ovviamente il Bayern sbarca in Qatar per vincere. “Abbiamo le idee chiare. Portare la Coppa del mondo a Monaco di Baviera. Quando sembrava che l’eduzione potesse essere cancellata mi hanno chiesto di parlare con la FIFA, perché volevano davvero avere la storica opportunità di vincere il sesto titolo in pochi mesi. Ora non vediamo l’ora che arrivi il Mondiale per club. Sono molto colpito dalla fame di successo che ha questa squadra, ma la voglia di  vincere è sempre stato parte del DNA di questo club per molto tempo. Ricordo ancora che quanto arrivai al Bayern mi dissero che perdere una volta è un problema, perdere due è una crisi.  Da giocatore, ho sempre sentito che ogni sconfitta è qualcosa di personale”.

PROSPETTIVE – Una mentalità trasmessa alla squadra. Il Bayern è stato un rullo compressore. “Hanno vinto tutto nel 2020,  ma vogliono ancora di più. In queste circostanze, apprezzo molto il fatto che siamo al vertice della Bundesliga e, allo stesso tempo, tengo a precisare che a questo punto la Bundesliga è migliorata enormemente in quanto a qualità. Anzi ritengo che per anni il calcio tedesco ha dovuto ammirare la Spagna o l’Inghilterra, ma ora non dobbiamo nasconderci da nessun altro campionato di punta. Il livello della Bundesliga è aumentato enormemente. Quest’anno, per la prima volta, tutti e sei i rappresentanti tedeschi sono nelle fasi finali di Champions League ed Europa League dopo la pausa invernale. Lo sviluppo è impressionante. E noi del Bayern vogliamo continuare ad entusiasmare i nostri tifosi con un calcio attraente e di successo anche in futuro. Il nostro obiettivo è vincere con stile. Resteremo ambiziosi anche dopo la fine del Mondiale per club”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy