Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Rudi Garcia: “Vantaggio importante, ma siamo solo all’intervallo. Serve un gol allo Stadium”

L'OL rovescia il pronostico e ha la meglio sulla Juventus apparsa piuttosto in difficoltà, specialmente nel primo tempo.

Redazione Il Posticipo

L'Olympique Lione  rovescia il pronostico e fa suo il primo round, sfruttando cinicamente il momento in cui la Juventus rimane in dieci per l'infortunio occorso a De Ligt. Al netto delle recriminazioni, resta da capire quanto i bianconeri siano stati sottotono o quanto Rudi Garcia sia stato in grado di sfruttare le amnesie della Juventus.

CINICO - L'OL ha fatto suo il primo round sfruttando episodi e occasioni. Rudi Garcia ha parlato ai microfoni di Sky Sport. "Non c'è rammarico per non aver segnato il 2-0, siamo consapevoli di aver giocato un buon primo tempo, facendoci sentire sul piano offensivo. Importante non aver subito gol in casa. Credo sia normale soffrire contro la Juventus, ma mi è piaciuto vedere come abbiamo lottato e quanto abbiamo creduto a questa vittoria".

VANTAGGIO - Lione attento nelle fasi di gioco. La chiave è stata l'essere camaleontici, insinuandosi nelle pieghe del match. Rudi Garcia è soddisfatto dell'interpretazione della partita.  "Abbiamo alternato le fasi di gioco. Nei primi minuti siamo stati timidi, poi abbiamo giocato bene e allargato il campo. Attaccandoli ai fianchi abbiamo messo in mezzo dei cross pericolosi. Siamo solo all'intervallo, sarà complicato qualificarsi, adesso cerchiamo un gol allo Juventus Stadium per cercare la qualificazione".