Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Rubiales, la proposta spagnola: “Champions in formato final four”

Dalla Spagna è arrivata la proposta per chiudere Liga e Coppe Europee in tempo utile: una final four sulla falsariga della Supercoppa che si gioca nel paese iberico.

Redazione Il Posticipo

Braccio di ferro fra UEFA e Federazioni. Chi chiude arbitrariamente il campionato, sarà escluso dall'Europa. Ipotesi che terrorizza la Spagna. E Luis Rubiales, presidente della Federcalcio iberica ha formulato le sue proposte in una intervista rilasciata a FOX Sports Mexico.

PAUSA - Lo stop influisce moltissimo su una stagione che Rubiales non vuole si chiuda: "Le sfide devono essere recuperati di nuovo. Stiamo studiando diverse soluzioni. La priorità è terminare i campionati e stiamo vagliando le date per recuperare e comprimere le giornate in modo che le squadre possano recuperare le partite. Non escludo nessuna opzione, si può giocare a porte aperte o chiuse, purché sia garantita la salute pubblica. In Spagna la situazione è molto complicata, siamo in uno stato di allarme, dobbiamo essere molto disciplinati e dare l'esempio. Fino a quando il governo non ci dirà di riprendere non lo faremo".

COMPRESSO - Comprimere tutto rischia di falsare anche il 2020/2021 che diviene fittissimo di impegni: "Tutti le leghe sono intenzionate e a chiudere la stagione. La Liga ci ha chiesto di giocare ogni 48 ore, ma hanno detto che sarebbero stati flessibili nel cercare la formule. Le partite della squadra nazionale non possono essere recuperarle durante la stagione. Per accorciare ulteriormente potremmo utilizzare il formato della Copa del Rey di quest'anno, in cui vengono giocate parecchie partite in tre o quattro giorni".

FINAL FOUR - Infine una proposta affascinante. La final four di Champions. Tre sfide secche, semifinali e finale. "È un'opzione praticabile, rimangono sempre meno date e siamo alla ricerca di idee. Se questa è una maratona di 42 chilometri e andiamo per il chilometro 30 non è giusto annullarla. È stato proposto di riprendere la corsa dal chilometro 30 e che la gara sia finita, ma senza fretta”.