Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Rooney: “Superlega? I manager non sono degli sprovveduti. Esonerare Mou prima di una finale è folle”

BIRMINGHAM, ENGLAND - DECEMBER 29: Wayne Rooney the interim manager of Derby County during the Sky Bet Championship match between Birmingham City and Derby County at St Andrew's Trillion Trophy Stadium on December 29, 2020 in Birmingham, England. (Photo by Michael Steele/Getty Images)

Il tecnico del Derby sui temi più caldi nel calcio inglese.

Redazione Il Posticipo

Rooney controcorrente: l'ex giocatore dello United, oggi allenatore del Derby County, ha parlato in conferenza stampa prima della sfida abbastanza delicata contro il Preston North End. Wazza è chiamato a fermare l'emorragia di risultati: una vittoria nelle ultime undici giornate e ben tre sconfitte consecutive che rendono ancor più complicato il compito dell'ex golden boy del calcio inglese. Rooney però non ha parlato solo del Derby. Anzi, ha affrontato anche altri argomenti. Le sue parole sono riprese da derbytelegraph.

SUPERLEGA - Inevitabile parlare dell'argomento che occupa le prime pagine di tutti i giornali inglesi e non. La Superlega. In questo senso Rooney ha le idee abbastanza chiare. "Sicuramente è una situazione abbastanza insolita. Ci aspettano diverse manifestazioni di protesta e tantissimi commenti su ciò che è emerso. Posso capire la frustrazione dei tifosi ma non conosco tutti i dettagli che hanno portato a questa decisione. A mio avviso, l'unica soluzione è aspettare per cercare di avere una panoramica più completa della situazione e maggiori informazioni. A naso, posso solo dire che i manager non sono certo stupidi o sprovveduti. Comunque sono certo che la Premier League resterà sempre una delle priorità nell'ottica dei club inglesi".

 LONDON, ENGLAND - FEBRUARY 04: Jose Mourinho, Manager of Tottenham Hotspur looks on prior to the Premier League match between Tottenham Hotspur and Chelsea at Tottenham Hotspur Stadium on February 04, 2021 in London, England. Sporting stadiums around the UK remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Clive Rose/Getty Images)

MOURINHO - C'è spazio anche per parlare dell'esonero di Mourinho. A pochi giorni dalla finale di Coppa di Lega contro il Manchester City di Guardiola. La soluzione era nell'aria ma stupiscono i tempi e i modi. E anche Rooeny esprime tutta la sua perplessità al riguardo. "Credo che sia una follia. Una decisione pazzesca da parte del Tottenham. Se nel mondo esiste un allenatore capace di preparare una finale e in grado di gestire le risorse in vista dell'evento, quello è Jose Mourinho. Credo che il Tottenham si sia preso un rischio enorme nel privarsi di Mou proprio alla vigilia della sfida contro il City. Sono certo che tornerà presto ad allenare, è uno dei tecnici più bravi e stimati. E vi sono tantissime squadre che farebbero follie pur di averlo".

tutte le notizie di